Giro d'Italia, a Camigliatello Silano vince in solitaria Filippo Ganna

Conclusa la tappa calabrese da 225 chilometri con inizio da Mileto. Scattato ai piedi dell'ultima salita, il ciclista piemontese è arrivato al traguardo da solo 

21
di Redazione
7 ottobre 2020
16:47
Filippo Ganna
Filippo Ganna

Filippo Ganna fa l'impresa sulla Sila e dopo il successo nella crono Monreale-Palermo vince in solitaria la sua seconda tappa al Giro d'Italia di quest'anno, la Mileto-Camigliatello Silano, 225 chilometri.

 

Tappa con 3 Gpm, i primi due di terza categoria e il terzo, il Valico di Montescuro a quota 1618, una salita di 24,2 km con pendenza media al 5,6%, considerato di prima categoria. Ganna, protagonista con un gruppetto di una fuga di oltre 200 km, è scattato ai piedi del'ultima salita di giornata e non è stato più ripreso, nonostante il forcing finale del gruppo. Per il ciclista piemontese della Ineos Grenadier è il quinto successo stagionale, tra cui il mondiale nella crono su strada ai Mondiali di Imola lo scorso 25 settembre.

 

Ganna si è imposto in 5h59'17", precedendo l'austriaco Patrick Konrad, secondo a 34", e la maglia rosa, il portoghese Joao Almeida, terzo con lo stesso tempo. Quarto, sempre a 34", l'olandese Wilco Kelderman e quinto l'australiano Lucas Hamilton. Decimo Fausto Masnada, mentre Vincenzo Nibali si è piazzato al 12/o posto, preceduto dal polacco Rafal Majka. In classifica generale tutto immutato nella zona alta, con Almeida al vertice anche oggi.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio