Il Castrovillari recupera con l’Acireale ma il Covid condiziona la Serie D

VIDEO | Nel torneo mercoledì tornano in campo i rossoneri di Franceschini. Nuovamente rinviata la gara del Roccella e domenica il Cittanova darà ancora forfait per la positività di numerosi calciatori

2
di Redazione
26 gennaio 2021
19:50

Si rinviano anche i recuperi nel campionato di Serie D. Dopo la gara Fc Messina – Marina di Ragusa, anche la partita fra il Biancavilla e il Roccella, inizialmente in programma per domani, è stata posticipata al 10 febbraio. Diversi i casi di positività al covid e, per quanto riguarda il Roccella, è a rischio anche la partita di domenica ad Acireale. Ufficialmente rinviata, invece, la partita che il Cittanova avrebbe dovuto giocare, sempre domenica, contro il Paternò.

Si riducono a due, allora, le gare di recupero in programma domani, su un totale di 14 partite saltata per il covid, tanto che si torna a parlare di una nuova sospensione del campionato, per consentire di poter recuperare gli incontri non disputati. Se così non fosse, in diversi sarebbero costretti a giocare ogni tre giorni. Fra questi c’è sicuramente il Castrovillari che, dopo aver perduto l’imbattibilità interna, domani torna a giocare al “Mimmo Rende” contro un Acireale in crisi di risultati (un solo punto nelle ultime tre giornate).


Il recente ko degli acesi in casa del Paternò, puniti da una rete di Fabrizio Scapellato, ex della Vibonese, fa sì che al Mimmo Rende, si giochi una gara nella quale il punto serve a poco. I rossoneri di Franceschini vogliono infatti ritrovare la strada dei tre punti, ma preoccupano le condizioni del terreno di gioco.

Sempre domani è infine prevista la disputa della gara fra il Troina e il Paternò, che da calendario avrebbe dovuto disputarsi lo scorso 20 dicembre.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top