Gioia Tauro

Il Coni festeggia la giornata dello sport coinvolgendo i più piccoli

VIDEO | Ben undici le discipline sportive illustrate nel villaggio aperto sul lungomare dopo il taglio del nastro con il vescovo Milito e il sindaco Alessio  

153
di A. P.
7 giugno 2022
22:15

Anche a Gioia Tauro, su iniziativa del Coni regionale, è stata festeggiata la Giornata nazionale dello sport. La manifestazione, introdotta con legge 19 anni fa, è stata promossa dalla fiduciaria Coni Carmela Pedà, puntando sul coinvolgimento delle associazioni sportive e dei circoli cittadini.

Il lungomare è stato trasformato in una sorta di villaggio sportivo – con tanto di taglio del nastro da parte del sindaco Aldo Alessio e del vescovo Francesco Milito – e ben 11 sono state le discipline sportive praticate. Una Giornata seguita da una cornice di pubblico straordinaria, mossa anche dall’entusiasmo ancora vivo per la recente promozione della Gioiese nel campionato di calcio, rappresentata dal mister Graziano Nocera.


«La Giornata di quest’anno – ha detto Pedà – abbiamo voluto interpretarla come una sorta di segno benaugurante di ripartenza, dopo il blocco dovuto alla pandemia, venendo incontro soprattutto alle esigenze di normalità manifestateci dalle squadre». Manifestazione partecipata anche dalle parrocchie, con don Gianni Gentile che ha ricordato le attività sportive proposte ai più piccoli, sotto la supervisione del gruppo di volontariato guidato da Pino Pratticò. «Abbiamo voluto caratterizzare la Giornata anche come momento di promozione dello sport non sono come divertimento ma anche come cura ed inclusione – ha concluso Pedà – per questo avvalendoci anche di 8 tecnici messici a disposizione dal Csi».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top