Il Cosenza delude ancora. Altro mezzo passo falso al San Vito

I lupi silani non vanno oltre l’uno a uno davanti ai propri tifosi contro la Paganese. Tutto nella ripresa: a Calderini risponde Caccavallo.

12 ottobre 2014
00:00

COSENZA - Il campionato non è la coppa Italia ed il Cosenza incappa in un altro mezzo passo falso. Al San Vito i silani non vanno oltre il pari contro i campani della Paganese. Cappellacci lascia fuori Mosciaro e punta sul tridente composto da Cori, Alessandro e De Angelis. L’ex Avellino non è ancora al top della forma e i lupi restano all’asciutto. Nella ripresa entra Calderini che al 15’ sblocca il risultato sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Criaco. E’ solo un’illusione perché nel finale i tifosi rossoblù devono ingoiare un altro boccone amaro: ad otto minuti dal termine infatti Caccavallo gela il San Vito e fa uno a uno. (mf)

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top