Calcio Calabria

Il Cosenza è in Serie B: il presidente della Figc ha deliberato la riammissione dei rossoblù

A comunicarlo una nota della società. Dopo la decisione del Tar arrivata in mattinata di rigettare il ricorso del Chievo le porte della cadetteria si sono spalancate per i lupi

132
di Francesco Spina
3 agosto 2021
22:12

La firma di Gabriele Gravina ha ufficialmente decretato la riammissione del Cosenza in Serie B. Dopo la decisione del Tar, arrivata in mattinata, di rigettare il ricorso del Chievo, le porte della cadetteria si sono spalancate per i rossoblù che saranno dunque per la quarta stagione consecutiva ai nastri di partenza della seconda serie del calcio italiano.

A questo punto la società del presidente Eugenio Guarascio dovrà subito attivarsi sul mercato per costruire una squadra capace di affrontare il campionato con i lupi che inizieranno la loro avventura dalla trasferta di Ascoli. Ci sarà subito da scegliere l'allenatore con Marco Zaffaroni indiziato numero uno.


Il comunicato della società

«Il presidente Federale ha deliberato, con comunicato n. 44/A, di concedere alla Società Cosenza Calcio la licenza nazionale del Campionato di Serie B 2021/2022, riammettendola alla partecipazione al medesimo Campionato».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top