Serie C

Il Crotone espugna Torre del Greco: gli squali sono affamati e battono 4-2 la Turris

VIDEO | Dopo essere passati in svantaggio, i pitagorici ribaltano il risultato portandosi dapprima sul 3-1, poi nel finale i padroni di casa accorciano ma è Chiricò a congelare definitivamente il risultato

71
di Redazione
23 ottobre 2022
20:10

Il Crotone conquista 3 punti importati in casa della Turris e porta a casa l'ottava vittoria stagionale in dieci partite, la terza lontana dallo Scida. All'Amerigo Liguori, gol, emozioni e spettacolo con il match che si chiude sul 4-2 a favore dei pitagorici. La squadra di Lerda si porta a quota 23 punti in classifica, a tre lunghezze dal Catanzaro e con un vantaggio di due punti sul Pescara. 

Il match

Il match in terra campana inizia con i rossoblù subito pimpanti. La prima occasione è di Karbo, ma il pallone finisce alto sopra la porta difesa dall'ex Cosenza Perina. L'attaccante del Crotone ci ritenta poco dopo, ma Frascatore è attento e sporca la traiettoria della sfera. All’8’ minuto è Tribuzzi che chiama in causa l’estremo difensore di casa.


La Turris tenta la reazione e ci prova con Leonetti ma Giron è attento e si oppone bene all'attacco dei Corallini. La partita è piacevole e i capovolgimenti di fronte sono continui: il Crotone gioca comunque meglio e si rende pericoloso anche con Gomez. Il calcio, però, sa anche essere imprevedibile e al 13' sono i padroni di casa a sboccare il risultato: Leonetti va al tiro che diventa un assist per Maniero  che con una zampata supera Branduani. Il Crotone sfiora subito il pari con un colpo di testa di Gomez e con una doppia giocata di Cosimo Chiricò che non ha però fortuna.

Gli squali sono affamati e nell'arco di pochi minuti ribaltano il risultato. Alla mezzora è Kargbo a trovare il pareggio con una botta ravvicinata. Ma l'operazione sorpasso si completa dopo pochi secondi: daglisviluppi di un angolo, Gomez buca nuovamente Perina. Nel finale di tempo la Turris cerca di ristabilire l'equilibrio e ci prova con Haoudi: conclusione a giro va vicino al bersaglio. Si va negli spogliatoi con il Crotone meritatamente in vantaggio. 

Secondo tempo

La ripresa inizia con i campani che cercano di rendersi subito pericolosi con Leonetti ma la difesa rossoblù fa buona guardia.  Al minuto 51 il Crotone trova il tris con Tribuzzi che s’invola verso l’area di rigore dopo l’anticipo di Di Nunzio su Gomez, salta Frascatore e beffa il portiere.

Dopo 3 minuti gli squali si avvicinano alla quarta marcatura con Kargbo che ci prova dalla lunga distanza: la parabola termina di poco alta sopra la porta difesa da Perina.al 56' ci riprova la Turris con Haoudi che calcia dal limite, il rasoterra è forte ma centrale. Al 58’ acrobazia di Maniero dagli sviluppi di un corner, la girata è bella ma imprecisa. Al 64’ uscita di Branduani che anticipa Santaniello, il pallone giunge tra i piedi di Maniero che non riesce a inquadrare lo specchio.

Il match si riapre al 72’: Maniero sovrasta Giron e con un preciso colpo di testa batte Branduani. Il Crotone non accusa il colpo e non si lascia intimorire, anzi sfiora il poker: zuccata di Kargbo su un angolo, Perina è superato ma Boccia salva quasi sulla linea. Gli squali hanno però la voglia matta di portare a casa il bottino pieno e chiudono i conti con il solito Chiricò che finalizza il passaggio di uno scatenato Kargbo. Si spegne così il match del Liguori: il Crotone risponde ai cugini del Catanzaro e tiene il passo dei giallorossi.

Il tabellino

Turris: Perina; Boccia, Di Nunzio (41’st Aquino), Frascatore, Contessa; Gallo (41’st Acquadro), Finardi (29’st Ercolano), Haoudi; Santaniello, Maniero (36’st Longo), Leonetti. A disp. : Donini, Fasolino, Taugourdeau, Vitiello, Ardizzone, Stampete, Di Franco, Invernizzi. All. Padalino
Crotone: Branduani; Calapai, Golemic, Cuomo, Giron (29’st Mogos); Awua (8’st Giannotti), Petriccione, Tribuzzi (29’st Vitale); Chiricò (36’st Pannitteri), Gomez (36’st Bernardotto), Kargbo. A disp. : Dini, Gattuso, Bove, Papini, Crialese, Rojas, Tumminello, Panico. All. Lerda
Arbitro: Giaccaglia di Jesi
Marcatori: 13’pt e 27’st Maniero (T), 30’pt Kargbo (C), 32’pt Gomez (C), 6’st Tribuzzi (C), 35’st Chiricò (C)
Ammoniti: Awua (C), Di Nunzio (T), Boccia (T)

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top