Serie C

Il Crotone vince ancora e resta in testa: allo Scida Chiricò e Petriccione affondano l’Avellino

VIDEO | Con un gol per tempo la formazione di mister Lerda batte 2-0 gli irpini e conquista la sesta vittoria in sette partite. Squali in condominio con il Catanzaro a quota 19 punti

360
di Redazione
8 ottobre 2022
19:40

Alla settimana giornata del campionato di Serie C il Crotone centra la sesta vittoria e si porta a quota 19 punti in classifica. I pitagorici viaggiano al primo posto in condominio con il Catanzaro, anche se i giallorossi hanno una migliore differenza reti rispetto ai rossoblù. Allo Scida la formazione di Lerda affonda 2-0 l'Avellino con un gol per tempo.

Il riassunto del match

Gli squali partono subito bene e mettono sotto, sia dal punto di vista tecnico che dell’intensità, la formazione irpina. Dopo qualche occasione il Crotone la sblocca alla mezz’ora: Kargbo galoppa sulla sinistra, entra in area e viene atterrato da Ricciardi che gli frana addosso. L'arbitro concede il calcio di rigore e ammonisce il calciatore biancoverde. Dal dischetto si porta Chiricò che deposita il pallone alle spalle di Marcone dopo che il portiere avversario aveva inizialmente respinto il tiro dell'attaccante pitagorico. La prima frazione di gioco si chiude con i padroni di casa avanti che sfiorano il raddoppio in altre due occasioni, con Cuomo e Petriccione. Per gli ospiti, invece, il primo vero tiro verso la porta di Branduani arriva in pieno recupero: il destro di Russo finisce fuori.  


La ripresa viaggia sulla falsa riga del primo tempo. La partita la fanno i padroni di casa, mentre gli ospiti non riescono mai a impensierire più di tanto Branduani. Gli squali vanno vicinissimi al 2-0 con Criricò che, direttamente dalla bandierina e grazie alla complicità di Marcone per poco non trova il gol: il portiere salva sulla linea di porta. Ci provano anche Gomez e Tribuzzi dalla distanza ma si resta sull'1-0. 

Il raddoppio arriva al 40’: Kargbo, in versione assist-man pesca Petriccione che in area non può far altro che insaccare la rete del 2 a 0. Triplice fischio e altri 3 punti in cascina. E nel prossimo turno impegno in trasferta a Foggia.

Il tabellino

CROTONE (4-3-3): Branduani; Calapai, Cuomo, Golemic, Giron; Awua (23’ st Carraro), Petriccione, Tribuzzi (30’ st Vitale); Chiricò, Gomez (30’ st Tumminello), Kargbo. A disp. Dini, Gattuso, Bove, Giannotti, Bernardotto, Mogos, Papini, Rojas, Crialese, Panico, Pannitteri. Allenatore: Franco Lerda.
AVELLINO (4-3-3): Marcone; Ricciardi (20’ st Rizzo), Aya, Moretti, Zanandrea (42’ pt Auriletto); Matera, Casarini, Franco (19’ st Ceccarelli ); Russo, Trotta (30’ st Gambale), Micovschi (30’ st Murano). A disp. Pane, Tito, Garetto, Dall’Oglio, Maisto, Illanes. Allenatore: Roberto Taurino.
MARCATORI: 30’ pt Chiricò, 40’ st Petriccione.
ARBITRO: Sig. Michele Giordano della sezione di Novara. Assistenti: Marco Belsanti della sezione di Bari e Francesco Valente della sezione di Roma 2. Quarto uomo: Sig. Enrico Gemelli della sezione di Messina.
AMMONITI: 29’ pt Ricciardi, 48’ pt Micovschi.

 

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top