Qui giallorossi

Juve Stabia-Catanzaro: la squadra calabrese ritrova Martinelli e sogna con Iemmello: le ultime e i convocati

VIDEO | Il match valido per il 34esimo turno del girone del Sud di Serie C è previsto domani allo stadio Romeo Menti di Castellammare. Vivarini: «Dobbiamo mantenere alta la carica nervosa»

4
di Giampaolo Cristofaro
26 marzo 2022
17:30

Sulle ali dell’entusiasmo le Aquile calabresi si presentano all’appuntamento del Romeo Menti di Castellammare con un unico obiettivo: portare a casa 3 punti. Gli ultimi due match contro Messina e Turris hanno fatto rialzare lo sguardo verso un finale di stagione che si prospetta più che emozionante. Il contraccolpo non c’è stato. La brutta parentesi caratterizzata dalle sconfitte contro Monopoli e Bari avrebbe potuto determinare un crollo nelle prestazioni. Invece il Catanzaro è ripartito da Iemmello che con i suoi gol, in quest’ultima parte di campionato e nei successivi playoff, potrebbe realmente essere l’uomo in più, quello che ti fa volare.

Juve Stabia-Catanzaro, match valido per il 34esimo turno del girone del Sud di Serie C previsto domenica 27 marzo alle 14.30, è con certezza una partita importante per quanto riguarda il computo conclusivo generale del torneo. Le combinazioni che si possono innescare in ottica classifica sono diverse e potrebbero diventare decisive. Alla capolista Bari, impegnata nel quintultimo turno con la Fidelis Andria, mancano solo 5 punti per conquistare la promozione diretta in serie B. Quindi, se la formazione pugliese vince il derby e il Catanzaro - che segue a dieci lunghezze - non trova i tre punti in terra campana sale matematicamente in cadetteria.


Vivarini: «Mantenere alta la carica nervosa»

Anche per questo i giallorossi saranno «stimolati a tirare fuori il meglio». Ha dichiarato mister Vincenzo Vivarini in conferenza stampa sostenendo che sarà di fondamentale importanza «mantenere alta la carica nervosa». Il tecnico afferma che da qui alla fine ci vuole una grande applicazione per «consolidare quello che di buono è stato fatto. Non dobbiamo abbassare la guardia altrimenti non riusciremo a tenere quello standard di prestazioni che ci serve per arrivare all’ultima partita». E l’avversario «si difende ripartendo bene e ha delle individualità interessanti».

I convocati

Il Catanzaro dovrà fare a meno di Fazio squalificato in difesa ma ritroverà con grande probabilità capitan Martinelli dal primo minuto: «Ha smaltito l’infortunio. Ha fatto una settimana piena e in linea di massima dovrebbe rientrare», ha detto Vivarini. Il numero 5 giallorosso è mancato tanto, infatti negli ultimi turni la formazione calabrese è risultata meno convincente per quanto riguarda il reparto arretrato e gli uomini dalla panchina non hanno soddisfatto pienamente.

Portieri: 33. Branduani, 12. Romagnoli, 1. Nocchi. Difensori: 4. De Santis, 5. Martinelli, 14. Scognamillo, 44. Gatti. Centrocampisti: 2. Bayeye, 3. Tentardini, 6. Welbeck, 8. Verna, 15. Maldonado, 18. Cinelli, 23. Vandeputte, 24. Sounas, 77. Rolando. Attaccanti: 9. Vazquez, 10. Bombagi, 28. Biasci, 29. Carlini, 90. Iemmello, 99. Cianci.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top