L’incubo Covid torna a condizionare il campionato di Serie D

VIDEO | Domani torna in campo il Roccella per recuperare con la Gelbison, ma un focolaio all’interno del Licata mette in allarme il Cittanova che chiede il rinvio della prossima gara

17
di Redazione
23 marzo 2021
13:42

È di nuovo allarme Covid nel campionato di Serie D. Da Licata giunge notizia di un focolaio all’interno della squadra siciliana, che ha sospeso gli allenamenti a causa della confermata positività al Covid 19 di diversi tesserati. Domenica scorsa, proprio sul campo del Licata, aveva giocato il Cittanova, in una gara, pareggiata in extremis, nella quale vi è stato il ritorno in panchina del tecnico Infantino.

In virtù di quanto accaduto al Licata, il Cittanova ha chiesto il rinvio del match di recupero con il Dattilo che avrebbe dovuto disputarsi domani pomeriggio.


Continua invece a perdere il Roccella: sono sei le sconfitte di fila e se si vuole alimentare qualche speranza di salvezza, allora diventa fondamentale piegare la Gelbison domani fra le mura amiche. Altrimenti tutto si complica. Sempre domani è in programma il recupero fra il Paternò e il Rotonda.

Il campionato, intanto, ha salutato la vittoria dell’Acr Messina nel derby contro l’Effecì. Una punizione di Aliperta ha deciso un incontro nel quale la squadra di Costantino ha sciupato una lunga serie di palle gol, in particolare con l’argentino Caballero, colpendo anche due pali.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top