La Reggina non sfonda. Contro la Salernitana al Granillo finisce 0-0

VIDEO | Amaranto poco lucidi sotto porta. Nicolas para un rigore a Djuric. Proteste calabresi per un netto penalty non concesso da Abisso

4
di Ilario  Balì
1 febbraio 2021
22:57

Finisce a reti inviolate il “Monday night” del “Granillo” tra Reggina e Salernitana. Tante facce nuove tra le fila dei padroni di casa, quattro dal primo minuto degli undici arrivati in riva allo Stretto nella finestra del mercato invernale. Pronti via ed Edera scarica subito per Menez che sguscia tra due avversari prima di concludere in precario equilibrio fuori bersaglio.

Qualche minuto dopo gran cross di Liotti per il piattone di Edera che da pochi passi manca il gol per questione di centimetri. Nel finale di primo tempo doppia occasione amaranto: prima Montalto, poi Loiacono ci provano con un colpo di testa, da buona posizione, su servizio di Edera. In entrambi i casi Belec non si fa sorprendere.

L’inizio di ripresa per la squadra di Baroni non sembra promettere nulla di buono: palla filtrante per Gondo, in sospetto fuorigioco, atterrato in area da Nicolas. In serie B non c’è la Var e Abisso indica il dischetto, ma Djuric dagli undici metri si fa ipnotizzare dal numero uno brasiliano.
Dalla parte opposta sono gli amaranto a protestare vibratamente per un evidente penalty non visto dal direttore di gara dopo una strattonata in area ai danni di Montalto pescato bene da Folorunsho. Intorno alla mezz’ora si fa vedere ancora Montalto: Edera scodella in mezzo, il numero 30 stacca di testa, ma impatta debolmente favorendo l’intervento di Belec. Il finale di partita è intenso, ma il risultato non si sblocca. A Baroni il compito di amalgamare i nuovi acquisti ben sapendo che tempo per gli esperimenti ce n’è davvero poco.


Reggina-Salernitana 0-0

Reggina (4-2-3-1): Nicolas; Loiacono, Cionek, Stavropoulos, Liotti (91' Dalle Mura); Bianchi, Crimi; Edera (81' Micovschi), Folorunsho, Ménez (81' Bellomo); Montalto (89' Denis). A disposizione: Guarna, Plizzari, Delprato, Faty. Allenatore: Baroni.

Salernitana (3-5-2): Belec, Bogdan, Gyomber, Mantovani; Kupisz, Coulibaly (65' Kiyine), Di Tacchio (65' Schiavone), Capezzi, Cicerelli (16' Durmisi); Gondo (65' Tutino), Djuric. A disposizione: Adamonis, Sanasi, Aya, Anderson, Dziczek, Veseli. Allenatore: Castori.

Arbitro: Rosario Abisso di Palermo (Enrico Caliari di Legnago e Alessandro Cipressa di Lecce). IV ufficiale: Ivano Pezzuto di Lecce.

Note - Al 51' Nicolas (R) para un calcio di rigore a Djuric (S). Ammoniti: Montalto (R), Gondo (S), Di Tacchio (S), Nicolas (R), Coulibaly (S), Loiacono (R), Bogdan (S). Calci d'angolo: 4-2. Recupero: 2'pt; 3'st.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top