Calcio Calabria

La Rossanese ricorda Gianni Beschin: il suo nome comparirà sulla maglietta ufficiale

Lodevole iniziativa del club bizantino che ha inteso omaggiare la figura del compianto direttore generale. Domani si terrà una cerimonia prima della gara di campionato

1
di R. S.
25 settembre 2021
10:51

La Rossanese non dimentica il suo direttore generale, venuto prematuramente a mancare lo scorso febbraio. Gianni Beschin sarà per sempre nei cuori degli sportivi bizantini e del club rossoblù, che ha previsto una iniziativa speciale per domani pomeriggio, poco prima di affrontare la gara di campionato contro l’Amantea.

Il sodalizio jonico vuole ricordare così il suo direttore “tatuato per sempre nei cuori rossoblù”: così recita una nota della Rossanese, che ha fatto incidere sulla propria maglietta ufficiale il nome di Gianni Beschin.


Proprio per questo la Rossanese invita i propri sostenitori ad arrivare allo stadio mezzora prima della gara di domani (ore 15,00), per permettere al presidente, ai dirigenti, allo staff tecnico, ai calciatori, al Settore giovanile e agli ultras della “Brigata Bizantina” di salutare la famiglia di Gianni Beschin con un bellissimo ricordo, da condividere insieme.

Già arbitro di Serie A, con quasi 100 partite dirette nella massima serie, arrivando anche ad ottenere la qualifica di arbitro internazionale, dopo aver smesso con il campo, Beschin si era dedicato alla carriera di dirigente sportivo con Cosenza, Spal e appunto Rossanese. Da Cologna Veneta, dove era nato nel 1953, si era poi trasferito a Rossano con la propria famiglia. Un malore se l’è portato via a 67 anni, lasciando tutti sgomenti. Adesso arriva l’omaggio alla memoria da parte della Rossanese.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top