La Serie D torna in campo e intanto viene rimodulato il calendario del torneo

VIDEO | Si gioca la 26esima giornata: in programma il derby fra il Rende e il San Luca. Stabilito il piano dei recuperi e il girone viene fatto slittare in avanti di una settimana

3
di Redazione
13 aprile 2021
21:00

Un altro derby in programma nella giornata numero 26 del campionato di Serie D. Questa volta il Rende torna a giocare al Lorenzon per ospitare il San Luca. Obiettivi diversi per le due squadre: i biancorossi cercano altri punti per avvicinare la zona salvezza, mentre i reggini di Cozza possono ancora aspirare alla zona play off.

Dopo aver perduto contro la capolista Acr Messina, il Castrovillari si reca in casa del Biancavilla per riscattarsi. In piena zona play out, i rossoneri hanno un disperato bisogno di punti e fanno la corsa anche sul Cittanova, attualmente al primo gradino utile per la permanenza.


La squadra reggina, che ha perduto le ultime due partite, avrà sicuramente l’impegno più complicato della giornata. A Cittanova infatti sarà di scena la vice capolista Fc Messina, reduce da una cinquina rifilata al Città di S.Agata. Il centravanti Silenzi è nell’elenco dei convocati. Il Roccella, ormai destinato alla retrocessione, va a rendere visita al Marina di Ragusa, penultimo in classifica.

Intanto è stato stabilito lo slittamento di una settimana del calendario, per consentire il recupero delle 8 gare che mancano. Domenica 25 aprile si giocano tre recuperi e la giornata in programma slitta così alla domenica successiva.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top