La Tonno Callipo sorride ancora: al PalaMaiata vince su Cisterna per 3-0

Saitta e compagni hanno condotto un match mai in discussione grazie a grandi percentuali in attacco. Abouba, Rossard e Defalco veri mattatori della serata

6
di Redazione
16 dicembre 2020
22:32

Esulta ancora la Tonno Callipo che brinda alla nona vittoria stagionale confermando il brillante terzo posto solitario (25 punti) in classifica. Anche nel recupero della decima giornata d'andata contro il fanalino di coda Top Volley Cisterna la squadra di coach Baldovin ha mostrato le solite armi: concentrazione, reattività e spirito di sacrificio. Saitta e compagni hanno condotto sempre nel punteggio un match mai in discussione grazie a grandi percentuali in attacco (58%) e con il trio Abouba (MVP con 10 punti) - Rossard (12)  - Defalco (12) veri mattatori della serata. Dall'altra parte solo Sabbi ha cercato di mantenere a galla la propria squadra, senza il supporto degli altri martelli e pagando dazio per l'uscita di Tillie infortunatosi alla caviglia nel secondo set sul risultato di 11-8.

 


Il primo parziale è caratterizzato da un iniziale equilibrio (3-3): la Callipo prende poi i largo e gestisce il cospicuo vantaggio (14-7 e 20-12) senza eccessive difficoltà chiudendo il parziale dopo un primo set point annullato e chiuso per mano di Chinenyeze. Appare più intraprendente Cisterna nel secondo set arrivando fino al - 2 (11-9). Da lì in poi però la Callipo ritorno in cattedra sospinta da Defalco che mette a segno diverse pipe vincenti. Poca storia nel terzo set con la Callipo avanti nel gioco e nel punteggio a proprio piacimento. Freddo e consapevole di cosa fare in campo, sempre concentrato e cinico il roster capitanato da Saitta, abile con la sua regia a imbeccare i suoi attaccanti con intesa e sincronismi che confermano l'ottimo lavoro svolto quotidianamente da coach Baldovin. Il successo giallorosso contro la formazione pontina è il terzo ottenuto tra le mura amiche del PalaMaiata dopo quelle con Verona e Monza. Sempre in casa sarà il prossimo impegno della Callipo che domenica 20 dicembre ore 17 ospiterà la Kioene Padova per il quarto turno di ritorno.

Primo set

Primo parziale con le due squadre che in avvio viaggiano punto a punto. La Tonno Callipo determinata a tornare alla vittoria in casa inizia ad attaccare con percentuali rilevanti (8-4, 12-7). Divario che si fa sempre più evidente tra le due squadre anche perché Cisterna è alquanto fallosa nella fase offensiva. Dall’altra parte invece non sbagliano i martelli calabresi ben serviti da Saitta, e così la formazione di Baldovin non ha difficoltà a gestire il finale. Lo fa grazie soprattutto alla buona vena di Abouba e Defalco autori di 4 punti ciascuno. La differenza sta soprattutto in attacco con la Tonno Callipo che fa meglio (48%) rispetto agli avversari (33%).

Secondo set

Più combattiva la Top Volley Cisterna in questo secondo parziale con Sabbi che cerca di prendere per mano i compagni ma la Tonno Callipo non concede spazio. A complicare le cose ci si mette anche l’infortunio di Tillie, ricaduto male dopo un muro, ed al suo posto entra Cavuto senza però grossi sussulti. La Tonno Callipo riprende le redini del gioco come successo nel primo set: Saitta varia bene il gioco, sfruttando tutte le potenzialità sia dei centrali che degli schiacciatori. In particolare è Defalco ad avere la mano calda nel rush finale del set: prima con l’ace che fissa il risultato sul 17-11, e poi nel finale con una sequenza di pipe vincenti. Dopo due set-point annullati è una pipe di Rossard a portare Vibo sul doppio vantaggio.

Terzo set

La reazione di Cisterna non arriva tramortita da una partenza shock della Tonno Callipo (8-2) che vuol chiudere subito la partita. La squadra laziale subisce l'irruenza dei calabresi che continuano ad attaccare senza trovare resistenza al di là della rete. Il sestetto di Kovac appare rassegnato alla sconfitta e fatica a rientrare nel match anche perché in attacco mancano le soluzioni vincenti di Sabbi e Randazzo. Anche gli errori al servizio (14) degli ospiti contribuiscono a rendere la serata disastrosa confermando tutti i problemi che relegano la squadra pontina in fondo alla classifica.

Le dichiarazioni post gara

Aboubacar Drame Neto: «Sapevamo che avremmo incontrato una squadra che sta affrontando un momento di grande difficoltà ma non abbiamo sottovalutato l'avversario che può contare comunque su ottimi giocatori. Dedico il mio premio Mvp alla squadra perché anche questa come le altre vittorie è merito di tutto il collettivo. Ovviamente il campionato è ancora lungo e dovremo mantenere sempre alta la concentrazione così come abbiamo fatto stasera se vogliamo continuare a stupire ed emozionare i nostri tifosi anche solo davanti allo schermo televisivo».

Il tabellino

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Top Volley Cisterna 3-0 (25-17, 25-16, 25-18)

Callipo: Saitta 1, Abouba 10, Cester 7, Chinenyeze 6, Defalco 12, Rossard 12, Rizzo (L pos 53%, pr 7%). Ne: Victor, Corrado, Gargiulo, Dirlic, Chakravorti, Sardanelli (L), Fioretti. All. Baldovin.

Cisterna: Seganov, Sabbi 16, Krick 5, Szwarc 10, Randazzo 5, Tillie 2, Cavaccini (L pos 59%, pr 41%), Sottile, Rossato, Rondoni (L), Cavuto 4. Ne: Rossi. All. Kovac Arbitri: Cappello e Tanasi. Callipo: ace 3, bs 6, muri 10, errori 3. Cisterna: ace 2, bs 14, muri 2, errori 10. NOTE - durata set: 23‘, 25‘, 27‘. Mvp: Abouba (Tonno Callipo Calabria VV)

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio