La Vibonese contro la Juve Stabia con Murati a disposizione di Galfano

VIDEO | Nel campionato di Serie C, partita delicata per la squadra rossoblù che domenica alle 12.30 giocherà in Campania, avendo a disposizione un talento scuola Milan preso in prestito proprio dai rossoneri

3
di Redazione
30 gennaio 2021
16:50

La novità del sabato che precede la partita di Castellammare di Stabia, per la Vibonese, è rappresentata dal secondo volto nuovo del mercato invernale. Dopo l’esterno Fomov, il ds Condò mette a disposizione del tecnico Galfano il giovane centrocampista Emir Murati, classe 2000, italo croato, la scorsa stagione al Rende, fra i prospetti più brillanti delle giovanili del Milan, che lo manda a Vibo in prestito. Il neo acquisto, che aveva iniziato l’attuale stagione nella Pro Sesto, va così a occupare il posto lasciato libero da Prezzabile, con il quale è avvenuta la rescissione del contratto.

Domenica, allora, gara in Campania per la Vibonese. Contro la Juve Stabia si gioca alle 12.30 e all’ora di pranzo la squadra di Angelo Galfano proverà a interrompere il digiuno di vittorie. I rossoblù non ottengono i tre punti dallo scorso 2 dicembre. Guarda caso anche allora in Campania, contro la Casertana, in una gara di recupero (2-0 firmato da Berardi e Plescia). E proprio in un confronto infrasettimanale, di recupero, la stessa Casertana, mercoledì scorso, è andata a vincere, sempre, per due a zero, sul campo della Juve Stabia, ampliandone la crisi. Tre sconfitte di fila per le vespe e cinque turni senza vittoria. Dall’altro lato ecco una Vibonese che ha fatto sei pareggi nelle ultime sette giornate. Un solo punto separa le due squadre. I campani sono davanti alla squadra di Galfano, che ha visto assottigliarsi a 3 le lunghezze di vantaggio sulla zona play out. Bisogna guardarsi alle spalle e occorre ritrovare la strada dei tre punti.


Come sempre si farà affidamento sui gol di Vincenzo Plescia. Anche domenica Galfano dovrebbe dare fiducia a Berardi, a segno nella gara precedente contro la Cavese. Laaribi sarà a disposizione del tecnico, che invece dovrà rinunciare ancora a Statella e Pugliese.

Queste le dichiarazioni di Galfano alla vigilia del match: «Ci aspetta una partita tosta in termini agonistici contro una squadra reduce da tre batoste sotto il profilo del risultato ma non del gioco, in cui ha mostrato le solite buone trame. Una squadra che prende dei rischi lì dietro, ma che allo stesso tempo crea una marea di occasioni lì davanti». Ed ancora: «Dovremo essere bravi ad entrare subito in partita, mantenendo intatta la voglia di giocarcela a viso aperto ma mostrando un po’ più di malizia in alcuni momenti di gara. Aspetto, quest’ultimo in cui dobbiamo ancora crescere. E poi abbiamo quel gol all’ultimo secondo subito nel match d’andata da riscattare».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top