Lega Pro, il Catanzaro a Monopoli si salva in extremis grazie ad un autogol

VIDEO | Un'autorete al novantesimo di Piccinini regala un punto alla squadra di Calabro. Sul risultato di 1-0 Di Gennaro para un rigore

4
di Francesco Spina
17 gennaio 2021
18:38

Allo stadio Veneziani di Monopoli il Catanzaro agguanta all’ultimo respiro il pari e porta a casa un punto di platino per come si erano messe le cose. Primo tempo che vede i padroni di casa all’arrembaggio, con il Catanzaro che soffre. Nella ripresa il Monopoli passa e sfiora il raddoppio con un rigore sbagliato da Bunino. Nel finale, dunque, l’autogol di Piccinini.

Primo tempo

La prima occasione del match è di marca giallorossa: il colpo di testa impreciso di Di Piazza dagli sviluppi di un corner battuto da Corapi al 5’ avrebbe potuto impensierire la porta del Monopoli. Al 11’ Martinelli perde palla e consente a Soleri di buttarsi in avanti. Attenta la difesa del Catanzaro che ferma l’offensiva avversaria.
Al 20’ azione del Catanzaro con Corapi che serve Curiale, bravo nel suggerimento per Verna: il centrocampista giallorosso conclude debolmente. Statalino blocca in presa bassa. Le Aquile alla mezzora ci provano ancora con Curiale che serve Di Piazzaç il tiro dell’attaccante finisce alto. Il Monopoli cerca il gol del vantaggio con Soleri: l’attaccante salta Riccardi e Fazio, prima di concludere a lato. Lo stesso Soleri al 42’ ci prova in rovesciata ma è bravo Di Gennaro


Secondo tempo

Nella ripresa arriva il gol del Monopoli: Soleri si lancia in profondità e centralmente supera prima Riccardi e Fazio, poi batte Di Gennaro in uscita. Il Catanzaro ha l’occasione per il pari al 62’: Evacuo ruba palla a Nicoletti e serve Di Massimo appostato sul dischetto del rigore: provvidenziale l’intervento di Statalino. Poi Verna conclude ma il pallone è deviato in calcio d’angolo. Al 77’ il Monopoli ha la ghiotta occasione per il raddoppio: Martinelli intercetta con un braccio un pallone calciato dal nuovo entrato Bunino. L’arbitro concede la massima punizione: dal dischetto ci va Bunino che si lascia parare il penalty da Di Gennaro. Il Catanzaro resta a galla. Nel finale i padroni di casa sono ancora una volta pericolosi con Soleri: il colpo di testa finisce fuori. Poi al novantesimo su un cross di Contessa arriva il maldestro colpo di testa di Piccinini, che nell’intenzione di anticipare Evacuo mette il pallone nella propria porta. Finisce qui.

Il tabellino 

MONOPOLI-CATANZARO 1-1

MONOPOLI (3-5-2) : Satalino; Riggio, Giosa, Nicoletti; Lombardo (20’st Tazzer), Piccinni, Vassallo (42’st Currarino), Paolucci, Zambataro (42’st Mercadante); Soleri, Starita (29’st Bunino). All. Scienza. A disp: Taliento, Arna, Fusco, Antonacci, Samele, Guiebre.

CATANZARO (3-4-1-2) : Di Gennaro; Riccardi (14’st Garufo), Fazio, Martinelli; Casoli, Verna, Corapi (14’st Evacuo), Contessa; Baldassin (23’st Risolo); Curiale, Di Piazza(1’st Di Massimo). All. Calabro. A disp: Mittica, Salines, Urso, Scognamillo, Pinna, Garufo.

Arbitro: Gianpiero Mele di Nola

Marcatori: 5’st Soleri 45’st aut Piccinni
Note: Partita giocata a porte chiuse. Ammoniti: Starita, Soleri, Riggio, Giosa, Martinelli, Casoli.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio