Lega Pro, il Catanzaro vince ancora: battuta la Cavese 2-1

VIDEO | Dopo un primo tempo equilibrato i giallorossi vincono grazie alla prodezza di Risolo ed alla rete di Di Piazza. Nel finale su rigore il gol degli ospiti

3
di Francesco Spina
22 novembre 2020
17:46

Il Catanzaro ha subito un approccio positivo al match e già nei primi minuti fa capire agli ospiti di voler i tre punti. La prima occasione arriva già al 5’ con Di Massimo che semina la difesa della Cavese e va al tiro che accarezza la parte alta della traversa.  La Cavese però è arcigna soprattutto a centrocampo e quando può non disdegna di affacciarsi dalle parti di Branduani: al 29’ Russotto impensierisce il portiere di casa con una bella conclusione che si spegne però poco alta. Al 36’ è Casoli che impensierisce i campani: il catanzarese si libera bene e va al tiro ma anche in questa occasione mira da raddrizzare. Il primo tempo regala poco e si va al riposo sullo 0 a 0 al termine di 45 minuti tutto sommato equilibrati.

Il vantaggio del Catanzaro 

Calabro sfrutta subito il doppio cambio: dentro Evan’s ed Evacuo per Riccardi e Curiale. I cambi sembrano azzeccati e la partita inizia ad accendersi con il Catanzaro che spinge alla ricerca del vantaggio. La Cavese è però ordinata e ben messa in campo. Per le aquile c’è bisogno di un invenzione. Al 16’ a sboccare il risultato ci pensa una magia di Risolo: il ventiquattrenne centrocampista giallorosso e bravo ad avventarsi sulla sfera e dal limite lascia partire una sassata che si va ad infilare alle spalle di Bisogno. Bel gol e vantaggio meritato.

Ospiti pericolosi 

Sopra di un gol il Catanzaro accusa cenni di stanchezza e Calabro richiama in panchina Di Massimo, al suo posto l’ex Cosenza e Catania, Di Piazza. La Cavese non riesce ad imbastire una vera e propria azione pericolosa e l’unico a tentare la conclusione e Russotto: al 32’ ci prova da fuori ma il tiro è alto, al 38’ ancora lui, questa volta di testa con il pallone che esce di un soffio a Branduani battuto.

Raddoppio dei giallorossi

Gol mancato gol subito: la legge del calcio lo prevede. Al 40’ Evan’s serve Di Piazza che controlla e tira in diagonale battendo Bisogno che può solo raccogliere la palla in rete. Bel gol anche per Matteo Di Piazza.

La Cavese accorcia

Mentre la partita sembra scorrere tranquillamente con la vittoria del Catanzaro quasi una formalità al secondo dei cinque minuti di recupero la Cavese accende un barlume di speranza. Il direttore di gara ravvisa un tocco con la mano di Risolo in aera giallorossa. E’ calcio di rigore. Dal dischetto Germinale accorcia le distanze. Negli ultimi istanti del match il Catanzaro potrebbe triplicare ma Di Piazza di lascia ipnotizzare da Bisogno. Finisce qui: 2-1 è Catanzaro che si porta a 19 punti in classifica.

Il Tabellino 

Catanzaro ( 3-4-1-2): Branduani; Riccardi (1’ st Evan’s) , Fazio, Martinelli; Casoli, Verna (47’ st Corapi) Risolo, Garufo; Carlini (36’ st Baldassin); Di Massimo (20’ st Di Piazza), Curiale (1’ st Evacuo).A disposizione: Iannì, Di Gennaro, Contessa, Salines, Riggio, Pinna, Altobelli. All: Antonio Calabro
Cavese (4-3-3): Bisogno; Tazza, Matino (33’ st Marzupio), De Franco, Semeraro; Cuccurullo (15’ st Onisa), Favasuli (cap), Esposito; Senesi (dal 33’ st Montaperto), Vivacqua (20’ st. Germinale) Russotto. A disposizione: D’Andrea, Paduano, Ricchi, Migliorini, De Paoli, Forte, Cannistrà, Pompetti All: Maiuri (in panchina Felice Scotto)
Arbitro: Antonino Costanza di Agrigento (Assistenti: Marco Toce di Firenze, Giuseppe Luca Lisi di Firenze Quarto Ufficiale: Alessandro Cutrufo di Catania)
Marcatori: 17’ st Risolo (CAT); 40’ st Di Piazza (CAT); 47’ st Germinale (CAV)
Note: Match giocato a porte chiuse. Ammoniti: 30’ st Tazza (CAV); 37’ st Evan’s (CAT)Recupero: 1’ pt; 5′ st

 

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio