Lega Pro, Marson para un rigore e la Vibonese strappa un punto: a Bari finisce 0-0

VIDEO | In casa della vicecapolista i rossoblù resistono agli assalti dei pugliesi e dicono grazie al proprio portiere, ma reclamano anche per un penalty non concesso

15
di Redazione
13 dicembre 2020
20:00

Anche quest’anno la Vibonese esce indenne dal campo di Bari. Stavolta finisce 0-0 ed il protagonista assoluto è Leonardo Marson, classe ’98, estremo difensore della squadra rossoblù, che compie alcuni interventi prodigiosi, neutralizzando anche un rigore al bomber dei pugliesi Antenucci.

La partita

Buon avvio da parte della squadra rossoblù, che reclama anche un rigore per un intervento di Sabbione su Plescia. Proteste della Vibonese, per un episodio molto, molto dubbio. L’arbitro fra proseguire. Poi Statella manda alle stelle da buona posizione. Quindi l’esterno d’attacco innesca Plescia che non centra la porta. Rossoblù pimpanti e propositivi, su un campo reso pesante dalla pioggia.
Da metà frazione esce fuori il Bari e dapprima Antenucci calcia a lato di un soffio, poi Semenzato calcia a colpo sicuro e Marson devia di piede. Quindi è Montalto a non sfruttare una buona chance e infine ecco il palo di Antenucci su lungo lancio di Maita, che poi allo scadere trova ancora l’opposizione dell’estremo difensore dei vibonesi.


Secondo tempo 

Nella ripresa Bari all’assalto e Vibonese che tenta qualche sortita in ripartenza. Al 13’ penalty per i pugliesi, per via di un fallo di Rasi su Montalto. Dal dischetto lo specialista Antenucci trova l’opposizione di Marson che si distende sulla destra e respinge.

Vibonese pericolosa

A metà ripresa pericolosa incursione rossoblù con cross di Mahrous e conclusione al volo di Berardi che termina a lato. Al 34’ ancora decisivo Marson: D’Ursi lancia in profondità Antenucci, che tira di sinistro ma trova l’opposizione in angolo del portiere. Al 42’ secondo giallo per Sabbione: Bari in dieci. Al primo di recupero punizione di Laaribi deviata dalla barriera e poi da Frattali. Allo scadere lancio di Lollo in area, Simeri non ci arriva, Marson blocca e la gara finisce praticamente qua.

Il Bari sbatte ancora una volta sulla Vibonese. Per i rossoblù è un punto d’oro.

Il tabellino

Bari-Vibonese 0-0
BARI (3-4-3): Frattali, Ciofani, Sabbione, Di Cesare; Semenzato (27’st D'Ursi), De Risio (1’st Lollo), Maita, D’Orazio; Marras (37’st Simeri), Antenucci, Montalto (27’st Candellone). A disp.: Marfella, Liso, Celiento, Perrotta, Andreoni, Hamlili, Corsinelli. All. Auteri.
VIBONESE (3-4-3): Marson; Sciacca, Redolfi, Mahrous; Ciotti, Tumbarello, Laaribi, Rasi; Berardi (37’st Parigi), Plescia (37’st Spina), Statella. A disposizione: Mengoni, Prezzabile, La Ragione, Falla, Leone, Ambro, Di Santo, Montagno Grillo, Riga, Vitiello. All: Galfano.
Arbitro: Saia di Palermo (assistenti: De Angelis e Bartolomucci; 4° ufficiale Rutella)
NOTE: gara a porte chiuse e disturbata dalla pioggia. Osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Paolo Rossi. Ammoniti: De Risio, Ciofani, Lollo, Di Cesare, Sabbione (B); Laaribi, Mahrous, Tumbarello, Rasi, Marson (V), Espulsi: Montalto (B) dalla panchina per proteste al 30’st e Sabbione (B) per doppia ammonizione al 42’st. Recupero: 0’pt e 5’st

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top