Lega Pro, Vibonese-Paganese: al Luigi Razza è pari e patta. Decisivo Russo

I rossoblu se la giocano a viso aperto, creano un paio di buone occasioni ma sono gli ospiti ad avere le migliori chance con Reginaldo ed Herrera stoppate dal portiere di casa

di Alessio Bompasso
4 dicembre 2016
08:18

La Vibonese ringrazia Russo e blocca la Paganese. Il portiere di casa è decisivo per due volte su Reginaldo ed una su Herrera tra il primo ed il secondo tempo ed il gruppo rossoblu mette in tasca un punto che  muove la classifica. Meglio di niente quando l’avversario dimostra di avere più benzina in corpo e più qualità dentro il rettangolo di gioco. D’altronde Costantino è costretto a fare a meno di diverse padine fondamentali nel suo scacchiere e la Paganese ne approfitta trascinata dall’ex Fiorentina, Parma e Siena. Le prove al gol dell’attaccante brasiliano iniziano subito: all’ottavo indovina la potenza ma non la mira. Al 25esimo salta anche il portiere ma si defila troppo e perde il tempo per la battuta a rete. Nel mezzo un bel tiro al volo di Saraniti fuori di poco e la garnde giocata di Leonetti sopra la traversa di un soffio. Al 27esimo ancora Reginaldo, questa volta nel suo tiro c’è tutto, ma c’è anche la risposta in tuffo di Russo e la Vibonese si salva. 

Massimo Costantino intuisce che forse è meglio un punto che niente e nella ripresa toglie un attaccante per un centrocampista. Il modello 4-5-1 di casa però non risparmia le folate in avanti e sull’asse Yabre-Favasuli-Saraniti costruisce un paio di buone occasioni. Più pericolosa, tuttavia, la formazione ospite. Al 65’ Russo ed Usai  negano la gioia a Reginaldo. Al 79’ il pipelet di casa abbassa la saracinesca anche su Herrera e la vibonese tira un bel sospiro di sollievo formato pareggio.


 

Alessio Bompasso

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top