La maratona Wings for life fa tappa per la prima volta nella Riviera dei cedri

VIDEO | L'evento sportivo si è svolto in simultanea in diverse parti del mondo. In Calabria, emozioni e solidarietà a Santa Maria del Cedro

234
di Francesca  Lagatta
6 maggio 2019
15:43

Correre per chi non può farlo. E' questo lo slogan coniato per la manifestazione sportiva mondiale "Wings for life", letteralmente "ali per la vita", che ieri alle 13 in punto, ore italiane, ha preso il via in molte località del globo terrestre, dall'Australia agli Stati Uniti, in contemporanea. Si tratta di una maratona che vede gareggiare anche atleti disabili o in carrozzina e il suo scopo è quello di raccogliere fondi per il progetto di ricerca sulle lesioni del midollo spinale. Nell'edizione 2019, anche la Calabria ha dato il suo contributo con l'istituzione di una tappa a Santa Maria del Cedro, organizzata da Maria Filomena Di Bello e Pino Pignataro. L'evento è stato patrocinato dal Comune di Santa Maria del Cedro e ha trovato supporto nelle associazioni "Laos" e "Marcellina sempre". Il percorso è stato individuato nel tracciato che costeggia il lungofiume.

Il regolamento

Contrariamente a come accade nelle altre maratone, nella "Wings for life world run" non vince chi taglia per primo il traguardo, bensì chi viene raggiunto per ultimo da un'auto molto particolare. A mezz'ora dal via, un'applicazione lancia all'inseguimento degli atleti un'auto virtuale, detta "catcher car", che procede a una velocità di circa 15 Km/h e aumenta il passo fino a quando l'ultimo corridore non sarà raggiunto.


«Alla fine vincono tutti»

Ne è certo l'organizzatore Pino Pignataro: «Alla fine vincono tutti perché vince la beneficenza». Ed è con questo spirito che ieri gli atleti calabresi hanno partecipato alla corsa, a cui ha preso parte anche Gino, 16enne in carrozzina. «E' una giornata molto bella - ha detto - anche io sono qui per lanciare un messaggio, per aiutare chi non può correre». A competizione finita, tutti si sono ritrovati attorno al buffet, che ha previsto anche il tradizionale taglio della torta. E prima di congedarsi, i partecipanti si sono dati appuntamento al prossimo anno.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio