Milan-Lazio, Salvini: «Niente cambi?». Gattuso: «Pensasse alla politica»

L’allenatore rossonero replica al ministro dell’Interno che aveva lamentato la mancanza di sostituzioni: «Se il vicepremier parla di calcio significa che siamo messi male»

15
di Redazione
26 novembre 2018
10:55
Gennaro Gattuso e Matteo Salvini
Gennaro Gattuso e Matteo Salvini

Botta e risposta tra il vicepremier Matteo Salvini e l’allenatore del Milan Gennaro Gattuso, nel post-gara di Lazio-Milan. Il ministro dell’Interno all’Olimpico per assistere alla gara finita con un pareggio, ha commentato lamentandosi con il tecnico rossonero perché non aveva fatto sostituzioni: «Fossi stato in Gattuso avrei fatto qualche cambio, i giocatori erano stanchi, non capisco per quale motivo non abbia cambiato qualcosa nel secondo tempo. Comunque va bene così».


Ma la reazione del tecnico rossonero non si è fatta attendere: «Salvini si lamenta perché non ho fatto cambi? Io non parlo di politica perché non capisco nulla. A Salvini dico di pensare alla politica perché con tutti i problemi che abbiamo nel nostro Paese, se il vicepremier parla di calcio significa che siamo messi male».


 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top