Play off Eccellenza

Ostacolo campano per la Reggiomed nella fase nazionale degli spareggi per la Serie D

VIDEO | Domenica torna in campo la formazione amaranto per disputare la gara di ritorno del primo turno. In palio c’è il passaggio al turno conclusivo, ma bisogna eliminare il San Marzano

18
di R. S.
4 giugno 2022
14:30

Dopo l’uno a uno maturato nella gara di andata, la Reggiomediterranea torna in campo per ricevere il San Marzano. Si giocano gli spareggi per salire in Serie D e la squadra di Peppe Misiti affronta la partita di ritorno del primo turno. Un confronto dalle mille insidie contro un avversario sicuramente più esperto. L’età media dei campani è di circa 28 anni, mentre per quanto riguarda gli amaranto reggini siamo intorno ai 23 anni.

Dinamismo e freschezza, però, sono dalla parte della Reggiomed, chiamata pertanto ad affrontare questa partita con lo spirito giusto, per qualificarsi alla finale conclusiva, quella che mette in palio il salto in quarta serie nazionale.


La partita contro il San Marzano si gioca domenica alle 16,30 allo stadio Longhi Bovetto di Valanidi. «Domani sarà un grande giorno per la mia Reggiomediterranea – sottolinea il presidente Bruno Leo - comunque vada a finire. Volevo anticipatamente ringraziare tutti coloro che parteciperanno con il cuore alla partita, in particolar modo tutti quelli che hanno già acquistato o acquisteranno domani il biglietto d'ingresso: un piccolo gesto che fa appartenenza ai nostri colori».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top