PALLANUOTO | Città di Cosenza, vietato sbagliare!

Una giornata di stop, dieci giorni per riflettere sulla clamorosa sconfitta e ripartire. Il Città di Cosenza a lavoro per preparare al meglio il prossimo turno di campionato

di Maria Chiara Sigillò
17 marzo 2017
10:13

Dopo la clamorosa debacle in casa contro il fanalino di coda Pescara, la squadra di coach Capanna guarda al prossimo turno, quello numero 13, cioè meno sei al traguardo.

 

Nella prossima giornata, le cosentine saranno impegnate contro un’altra bestia nera. Bogliasco. Trasferta ostica contro una squadra che già in altre occasioni si è rivelata fatale. Guardando al girone di andata, le liguri passarono a Cosenza con un secco 7-3.
Ma nella precedente stagione fu il Cosenza a d imporsi in casa delle avversarie, dominando e chiudendo la partita con il risultato di 8-10. Dunque, sarebbe un passo in avanti per Pomeri e compagne. Un passo in avanti anche in classifica, ferma al terzultimo posto con soli 8 punti.

 

Sarebbe inoltre uno stimolo in vista dei prossimi impegni stagionali. Il 30 marzo il setterosa di coach Capanna sarà impegnato nei quarti di finale di Coppa Italia contro l’altra ligure, Rapallo. Qualificazione ottenuta in extremis e quindi da difendere a tutti i costi.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio