VOLLEY | Superlega: Vibo, buona la prima. Al PalaValentia cade Castellana Grotte

Coach Antonio Valentini è il più giovane allenatore di sempre ad aver vinto una gara in A1 all’’esordio. Sontuoso Skrimov (27 punti) ma va aggiustato il tiro in battuta e a muro

3
di Alessio Bompasso
15 ottobre 2018
09:49

Chi ben incomincia è a metà dell’opera. Si sa. Se poi l’inzio coincide con la prima vittoria assoluta in Superlega del più giovane allenatore di sempre. Le speranze di vedere una straordinaria stagione di volley aumentano esponenzialmente. PalaValentia di Vibo. Tonno Callipo Castellana Grotte. E il derby del sud nel massimo torneo di pallavolo italiano. Lo mette in tasca la squadra giallorossa con una prestazione non proprio perfetta ma ordinata nella coralità e super in alcuni dei protagonisti. Skrimov su tutti. Il martello bulgaro schiaffa a terra 27 palloni. 19 in attacco, 6 direttamente in battuta e 2 a muro. E’ lui a lanciare i tonni in mare aperto e a farli scappare definitivamente dopo la reazione dei pugliesi nel terzo set.

Un dettaglio che non cambia la sostanza. Esulta Vibo. Esulta coach Valentini. Esulta il patron Pippo Callipo.


Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio