Paralimpiadi 2021, tre atlete calabresi a Tokyo: ecco chi sono

Si tratta di Raffaella Battaglia (Sitting Volley), a Anna Barbaro (Triathlon) e Enza Petrilli (Tiro con l'arco). Amalia Bruni: «A loro un grande in bocca al lupo»

409
di Redazione
25 agosto 2021
12:54
(foto dal sito comitatoparalimpico.it)
(foto dal sito comitatoparalimpico.it)

Sono tre le atlete calabresi che partecipano alle Paralimpiadi di Tokyo. Si tratta di Raffaella Battaglia (Sitting Volley), a Anna Barbaro (Triathlon) e Enza Petrilli (Tiro con l'arco).
Le tre giovani hanno già raggiunto importanti risultati nelle loro carriere sportive. Anna Barbaro due bronzi ai Campionati Europei, due ori nella Coppa del mondo e la vittoria nelle Para Series; Raffaella Battaglia, nazionale dal 2015, insieme alle compagne del Dream Volley Pisa, ha conseguito il titolo di campione d’Italia per ben due anni consecutivi e migliore giocatrice; Enza Petrilli per due anni argento nei campionati italiani assoluti di tiro con l’arco e bronzo al Para Archery European Cup 2021, torneo di qualificazione paralimpica.

Paralimpiadi, Amalia Bruni: «In bocca al lupo ad atlete calabresi»

«Auguro a Raffaella Battaglia (Sitting Volley), a Anna Barbaro (Triathlon) e a Enza Petrilli (Tiro con l'arco) un grande in bocca a lupo. Lo sport e la competizione leale rappresentano una grande lezione di vita. Tifiamo con affetto per voi. Un saluto per l'impegno e la dedizione anche a Antonello Scagliola, presidente del comitato paralimpico della Calabria».


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top