Play off di calcio a 5, il Polistena perde di misura l'andata della semifinale ma resta in corsa

VIDEO | I bianconeri escono sconfitti 5-4 dal pala "Savelli" di Porto San Giorgio contro il Futsal Cobà. La qualificazione alla finale sarà decisa nel match di ritorno in programma sabato 29 maggio al pala "caduti sul lavoro"

4
23 maggio 2021
07:22

Il Polistena perde l’andata delle semifinali play off di serie A2 di calcio a 5 ma dal PalaSavelli di Porto San Giorgio esce a testa alta e nella gara di ritorno, in programma sabato prossimo al palazzetto “Caduti sul lavoro” di Polistena, potrà giocarsi la carta qualificazione alla finale contro il Futsal Cobà.I reggini iniziano subito bene ed al 6’36’’ si portano in vantaggio con Silon, i padroni di casa trovano il pari quasi immediato con Persec ma il Polistena è bravo a raddoppiare al 9’49’’ con Angelo Creaco. Prima dell’intervallo c’è spazio per il pari marchigiano di Sgolastra ed il 3-2 reggino firmato da Maluko a 5 secondi dal suono della sirena. La prima frazione termina con gli uomini di Rinaldi in vantaggio.

Ad inizio ripresa il Cobà pareggia con Borsato che al 9’41’’ sigla anche il sorpasso. Il Polistena accusa il colpo e si fa perforare su calcio di rigore da Sgolastra sl 14’10’’. Nel finale di match i reggini segnano il gol che accorcia le distanze e tiene accesa la speranza per il passaggio del turno: ci pensa Juninho a trasformare un tiro libero. Finisce 5-4 per il Futsal Cobà ma il Polistena nel return match ha la possibilità concreta di ribaltare il risultato e continuare a sognare la massima serie.


Il tabellino 

Futsal Cobà: Fiuza, Delpizzo, Manfroi, Mateus, Borsato, Marilungo, Sgolastra, Persec, Bagalini, Guga, Fioretti, Cianni. All. Campifiori
Futsal Polistena: Martino, Arcidiacone, Maluko, Diogo, Vinicius, Silon, Dentini, Attinà, Creaco, Juninho, Prestileo, Parisi. All. Rinaldi
Marcatori: 6’36” p.t. Silon (P), 7’49” Persec (C), 9’49” Creaco (P), 15’36” Sgolastra (C), 19’55” Maluko (P), 2’27” s.t. Borsato (C), 9’41” Borsato (C), 14’10” Sgolastra (C), 18’48” t.l. Juninho (P)
Ammoniti: Guga (C), Persec (C), Diogo (P), Vinicius (P), Bagalini (C), Martino (P)
Arbitri: Fabio Pozzobon (Treviso), Davide Plutino (Reggio Emilia) CRONO: Stefano Lavanna (Pesaro)

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top