Play off Serie D, il San Luca si arrende alla Gelbison: in finale ci vanno i campani

I reggini allenati da Ciccio Cozza vengono sconfitti 2-1 dalla squadra di Vallo della Lucania che vince in rimonta dopo il momentaneo vantaggio giallorosso firmato da Carbone

39
di Francesco Spina
6 luglio 2021
20:03
foto Palladino dalla pagina Facebook della Gelbison
foto Palladino dalla pagina Facebook della Gelbison

La stagione 2020/2021 del San Luca arriva al capolinea al "Morra" di Vallo della Lucania. I gialorrosi, dopo un campionato chiuso al terzo posto, cadono in casa della Gelbison ma sono comunque protagonisti di una bella prestazione. 

Primo tempo 

La gara diretta dal Sig. Giorgio Di Cicco di Lanciano, inizia con i reggini subito propositivi e pericolosi. Al 6' la squadra di Cozza trova anche la via del gol con Carbone che batte D'Agostino. I campani vengono colpiti a freddo e accusano il colpo. All'8' la squadra di Ferazzoli tenta la reazione ma sulla girata la difesa del San Luca manda in angolo. Si gioca a ritmi non eccessivamente alti e per rivedere un'azione degna di nota ci vuole il 18': tiro di Sparacello e parata di un attento Scuffia. Il San Luca sfiora il raddoppio al 33': Leveque è protagonista di una bella conclusione ma è super l'intervento di D'Agostino. I campani sprecano l'occasione per il pareggio al 35': Sparacello dai 16 metri calcia alto. Occasione per la Gelbison anche al 42' ma la punizione di Uliano finisce di poco a lato. Si va al riposo con il San Luca in vantaggio. 


Secondo tempo 

Nella ripresa il San Luca si porta subito in avanti nel tentativo di raddoppiare ed è pericoloso con Romero in due occasioni, al 2' ed al 7'. In entrambi i casi è però attento D'Agostino. Al 15' il match ritorno in equilibrio: Mesina appena entrato in campo trova la zampata vincente e batte Scuffia. La squadra di casa è galvanizzata e si riversa in area giallorossa. Al 18' la Gelbison conquista un calcio di rigore con Sparacello che con lo scavetto non sbaglia dagli undici metri. Rimonta compiuta e San Luca costretto ad inseguire con il nervosismo che cresce. I reggini perdono la testa e al 24' si accende un parapiglia in campo proprio dopo la decisione dell'arbitro di concedere il penalty. Lo stesso direttore di gara è drastico ed espelle 3 giocatori giallorossi: Spinaci, Scuffia e Carella. La partita e dunque la qualificazione alla finale si decide sostanzialmente con questo episodio. Al 35' ci prova Gagliardi a chiudere definitivamente i conti con il tris ma il tiro dell'attaccante di Cosenza finisce a lato. Le emozioni non finiscono però qui. C'è spazio ancora per le proteste del San Luca al 40' con i giocatori reggini che invocano un calcio di rigore per un contatto dubbio in area, mentre al 43' la Gelbison resta in 10 con l'espulsione di Bonfini per una gomitata ad un giocatore giallorosso. Termina 2-1 per la squadra del Cilento che conquista la finale contro la vincente del match tra Messina Fc ed Acireale in programma domani alle 17.30 allo stadio “Scoglio-San Filippo”. La finale dei Play Off del Girone I si disputerà sabato 10 luglio alle 17.00.

Il tabellino

Gelbison-San Luca 2-1
Gelbison (3-5-2) : D’Agostino, Pipolo (12′ st Mesina), Gagliardi, Uliano, D’Orsi, , Graziani, Bruno (12′ st Stancarone), Maiorano (88′ st Mautone), Iasevoli, Ziroli ( 35′ st Dayawa), Sparacello (30′ st Bonfini). In panchina: Gesualdi, Mesina, Rossi, Di Fiore, De Foglio . All.: Ferazzoli.
San Luca (4-4-2): Scuffia, Greco (36′ st Nagore), Pezzati, Fiumara (43′ st Mammoliti) , Nallo, Pelle (24′ Callejo), Carbone, Leveque, Bruzzaniti (6′ st Carella,), Romero. In panchina:Pitto, Arcuri,  Marchionna, Murdaca,  Lorefice. All: Cozza
Arbitro: Giorgio Di Cicco di Lanciano (Assistenti: Bianchi-Nicosia)
Marcatori: Carbone 6′ pt,  14′ st Mesina, 21′ st rig. Sparacello
Ammoniti: Spinaci, D’ Orsi, Carella Espulsi: Spinaci, Scuffia, Carella al 24’st, Bonfini al 43′ st


Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top