Calcio Serie B

Quanto costa andare allo stadio in Calabria: ecco il confronto tra Crotone, Cosenza e Reggina

VIDEO |  Al Granillo di Reggio Calabria si varia dai 15 euro di una curva ai 70 della Tribuna Vip. Lo "Scida" e il "San Vito-Marulla" sono invece meno esosi

10
di Antonio Clausi
10 settembre 2021
14:50

Il quadro adesso è chiaro. Con la pubblicazione da parte del Cosenza dei prezzi relativi ai match interni, si possono azzardare paragoni tra le cugine calabresi in Serie B. Se da un lato la Reggina ha già giocato due partite dinanzi al pubblico amico, dall’altra i Lupi hanno vissuto 180’ lontano dal Marulla. Con l’incertezza della riammissione, i calendari erano stati stilati con una “X” in modo da evitare sovrapposizioni col Verona nel caso fosse toccato al Chievo. Per ciò che concerne il Crotone, invece, lo Scida ha fatto da tetro all’esordio stagionale del team di Modesto con il Como. Attraverso la seguente analisi abbiamo tracciato il confronto in base al prezzario attualmente pubblicato dalle società che, ovviamente, potrebbero variare il costo dei tickets di partita in partita. 

A Crotone la curva meno cara

I settori più popolari sono quelli che danno l’idea complessiva di quanto una società sia andata incontro ai propri fan. Il club pitagorico, anche a causa di una bruciante retrocessione dalla Serie A, ha scelto prezzi stracciati. Per assistere alle gare interne di Mulattieri e compagni da dietro la porta, bastano appena 10 euro e non sono previsti tagliandi ridotti. A Reggio Calabria suona un’altra musica dopo gli investimenti fatti in sede di calciomercato dal presidente Gallo. Per accedere a Curva Sud e Nord servono 15 euro, che scendono a 10 per i bambini che non hanno compiuto i 10 anni. A Cosenza, infine, Guarascio ha inteso diversificare il prezzo. In Curva Bergamini si entra con 13 euro, in Curva Catena con 15. La decisione scaturisce da una presunta migliore visuale in quest’ultima grazie al secondo anello.


La proporzione regge anche negli altri settori

Anche per ciò che concerne gli altri settori dello stadio, si può dire che Reggina e Crotone siano i due estremi e che Cosenza si piazzi nel mezzo. Le Tribune vip, omaggi a parte, viaggiano dai 70 euro del Granillo ai 50 dello Scida e del Marulla. Al San Vito è stato interdetto al pubblico un intero settore (quello frontale alle telecamere per volere del Gos della Questura) e non è possibile confrontare i distinti (da 15 a 18 euro a Crotone e 25 a Reggio). Per chiudere, le Tribune centrali. In riva allo Stretto variano dai 40 ai 50 euro, all’ombra della Sila dai 22 ai 36 euro e nella città di Pitagora dai 25 ai 30 euro.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top