Federazione italiana rafting, il calabrese Antonio Trani nel Consiglio federale

Da quasi 10 anni un rappresentante del Sud non sedeva nell'organismo direttivo. Resterà in carica fino al 2024

390
di Vincenzo Alvaro
26 ottobre 2020
16:30
Il nuovo consiglio federale della Fi.Raft
Il nuovo consiglio federale della Fi.Raft

Antonio Trani di Laino Borgo è stato eletto nel consiglio federale della Federazione Italiana Rafting nel corso dell'assemblea ordinaria elettiva celebrata a Zola Predosa in provincia di Bologna il 25 ottobre scorso. Nel corso della seduta della Fi.Raft è stato eletto anche il presidente federale nella persona di Bendetto Del Zoppo.

 


Nell'organismo della federazione insieme a Trani siederanno anche in qualità di consigliere in rappresentanza degli affiliati Alessandro Fantelli, Valerio Ciuffa, Maria Gabriela Vargas; Sonia Chiavacci e Damiano Casazza in rappresentanza degli atleti e Matteo Benciolini in rappresentanza dei tecnici.

 

Dopo quasi dieci anni di assenza un rappresentante del sud Italia torna a sedere nel consiglio federale come segno inequivocabile del grande lavoro di promozione e diffusione della disciplina sportiva nelle regioni del sud e del Pollino in particolare che le società svolgono sul fiume Lao all'interno della Valle del Mercure.

 

Trani insieme al collegio federale resterà in carica fino al 2024.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio