Reggina contro la Paganese all’ultimo respiro

Terzo risultato utile consecutivo per gli amaranto che nel posticipo serale acciuffano un insperato pareggio con Ungaro al '92

di redazione
20 gennaio 2015
11:51

Un punto che non cambia molto la situazione in classifica ma può servire tanto al morale, specie in vista del prossimo match, l'attesissimo derby dello Stretto contro il Messina. Dopo appena quattro minuti sono i campani a rompere gli indugi sfruttando la solita dormita difensiva dei padroni di casa che lasciano tutto solo Calamai, abile a infilare Kovasick con una conclusione al volo sotto la traversa. La Reggina a trazione anteriore con Louzada, Masini e Insigne, dal primo minuto prova a reagire ma lo fa in modo disordinato e con poca intensità e ad andare vicinissimo al gol è la Paganese con Malaccari. Nel secondo tempo il copione non cambia e dalla panchina provano a suonare la carica anche Cirillo e Aronica. La Reggina trova coraggio e energie per il forcing finale da cui scaturisce l'assist sporco di Masini per l'inzuccata di Ungaro in pieno recupero che sancisce il definitivo 1-1.

COMMENTI
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top