Serie B

Reggina, Inzaghi verso Parma: «Domani torna Obi, ho due dubbi di formazione. Vogliamo rendere orgogliosi i tifosi»

Il tecnico defli amaranto presenta la gara di domani contro i ducali: «Siamo oltre le aspettative, ma spero che non ci si monti mai la testa. Può capitare che si perda qualche partita, ma vorrei che succedesse solo per episodi e non per una brutta prestazione»

di Matteo Occhiuto
14 ottobre 2022
17:40

Filippo Inzaghi, allenatore della Reggina, è intervenuto in conferenza stampa per presentare la sfida che domani gli amaranto giocheranno a Parma. «Quella di Pecchia - ha spiegato il mister amaranto - è una delle squadre migliori del torneo. L’anno scorso ha provato ad andare in A, senza riuscirci, ma insieme a Cagliari e Genoa è la favorita, hanno loro le rose migliori»

Torna Obi

«Domani rientra anche Obi, anche se non al 100% per cui farò attenzione. Ho due dubbi: il primo riguarda se riproporre Majer o rimettere Crisetig, prima o poi Fabbian dovrà tirare il fiato. L'altro è fra quello tra Ricci e Canotto. Gerarchie a centrocampo? Al momento, Crisetig, Majer e Obi possono fare i vertici bassi, quest'ultimo l’ho provato da mezz’ala».


Tifosi orgogliosi

«Siamo oltre le aspettative, ma spero che non ci si monti mai la testa. Sicuramente può capitare che si perda qualche partita, ma vorrei che succedesse solo per episodi e non per una brutta prestazione. Adesso cominciano ad temerci ed era questo uno degli obiettivi quando siamo partiti. La classifica? Oggi non fa testo, vedremo fa 7-8 giornate. Vogliamo rendere orgogliosi i nostri tifosi».

De Rossi in B

«Gli ho mandato un messaggio, il calcio ha bisogno dei campioni. Quello della Nazionale era un bel gruppo, così come quello che c'era al Milan. Tutti questi allenatori possono solo fare crescere i calciatori che allenano»

Clicca qui per la conferenza stampa di Pecchia, allenatore del Parma.

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top