Qui amaranto

Reggina, Inzaghi e la rosa profonda: fin qui ha brillato anche chi è entrato a gara in corso

Uno degli aspetti che all'allenatore piace sottolineare della sua squadra è l'importanza del gruppo e la possibilità di pescare anche dalla panchina

46
di Matteo Occhiuto
12 settembre 2022
15:30
Filippo Inzaghi (foto Erika Giampà)
Filippo Inzaghi (foto Erika Giampà)

Uno degli aspetti che a Pippo Inzaghi piace sottolineare della sua Reggina è l'importanza del gruppo e la profondità della rosa. Due elementi su cui l'allenatore amaranto punta molto e in cui è stato anche accontentato in estate dalla società.

Produzione

Fin qui, comunque, la sua Reggina ha reso anche oltre le aspettative, su ogni livello, compreso quello relativo all'apporto dei giocatori subentrati. Nelle prime cinque giornate di campionato, chi è arrivato dalla panchina a gara in corso ha sempre dato un ottimo contributo. A Ferrara Gori ha innescato l'azione del 3-1 finale, contro Südtirol e Palermo gli ingressi di Lombardi e Liotti hanno addirittura prodotto una marcatura. Anche a Terni, nonostante il ko, Canotto e Cicerelli erano entrati bene; infine a Pisa, nel finale, la freschezza dell'ex Frosinone e di Ricci ha aiutato gli amaranto a tenere alto il baricentro.


La prova di quanto bene stia funzionando la Reggina, forse, è proprio questa, anche più dei 12 punti conquistati in cinque partite: tutti sono coinvolti, tutti stanno dando il proprio contributo. Considerando quanto sarà lungo e complesso questo campionato, un fattore fondamentale.

Foto di Erika Giampà

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top