Calcio Calabria

Reggina, l’involuzione di Thiago Cionek: cosa succede al difensore polacco?

Dal rigore causato contro la Cremonese all'espulsione nel match contro il Como: un mese terribile per il centrale degli amaranto, protagonista di un buon avvio di stagione

 

2
di Matteo Occhiuto
20 dicembre 2021
13:59

Thiago Cionek vive un momento di difficoltà. Il difensore polacco, alla sua seconda stagione in amaranto, è stato espulso nel match di Como. Un rosso frutto di due ammonizione abbastanza ingenue, sopratutto la seconda, che certificano il periodo negativo dell'ex SPAL.

Cionek, peraltro, proprio a Como era rientrato dopo aver scontato un turno di squalifica, maturato a Lecce con la quinta ammonizione del proprio campionato. I due gialli del Sinigaglia fanno aumentare il totale a 7, un numero decisamente alto per le 18 giornate fin qui giocate. 


Va detto come, fino all'ormai famigerata partita con la Cremonese, Cionek fosse uno dei top player della Reggina, certezza assoluta di un ottimo avvio di torneo. Da lì in poi sembra essersi rotto qualcosa, ad iniziare dal rigore procurato per fallo su Valeri e finendo con l'espulsione in Lombardia. 

Con il Brescia sarà assente forzatamente con Regini in pole per la sua sostituzione, ma la speranza di Toscano è ritrovarlo già a Monza, quando servirà il vero Thiago Cionek.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top