Serie B

Reggina, Stellone alla vigilia del match in Ciociaria: «Porto nel cuore Frosinone ma voglio vincere»

Le parole dell'allenatore amaranto in conferenza stampa prima della partita con la squadra in cui ha ottenuto due promozioni dalla C alla Serie A

23
di Matteo Occhiuto
22 febbraio 2022
18:20
L’allenatore della Reggina Roberto Stellone
L’allenatore della Reggina Roberto Stellone

Roberto Stellone, allenatore della Reggina, è intervenuto sui canali ufficiali del club amaranto, presentando la sfida che opporrà, mercoledì, gli amaranto al Frosinone. «Dovremo fare sia il nostro gioco – ha spiegato – sia approfittare degli spazi che il Frosinone ci concederà. In casa non hanno raccolto tantissimi punti, ma è una buonissima squadra, come organico, come società e come tifoseria la metto fra le prime cinque-sei del campionato. Dovremo essere bravi a capire i momenti della partita».

Assenti

«Rivas, Ejjaki e Cortinovis non ci saranno, quest’ultimo ha avuto un fastidio col Pordenone. Idem Cionek, che non ha ancora recuperato. Fuori anche Lakicevic e Stavropoulos, ci sarà Aya».


Mirino

«Noi possiamo variare in diversi modi, con gli stessi interpreti possiamo metterci con diversi schieramenti. Loro vorranno vincere per migliorare la loro classifica, noi dobbiamo provare a fare altrettanto per continuare ad allontanarci dalla zona bassa e poi magari centrare qualche altro obiettivo».

Riconoscenza

«Noi non possiamo permetterci di avere paura, le tre vittorie sono arrivate dopo tre partite diverse. A Frosinone ho passato sette anni, sarò sempre grato al Presidente Stirpe, siamo stati bravi a ottenere i risultati che abbiamo ottenuto. È un club e una città a cui sono legato, non ci sono più i giocatori che erano con me ma porto un grande ricordo di quelle stagioni»

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top