Rinviata la gara Fc Messina-Roccella, Serie D ancora alle prese con il Covid

VIDEO | Domenica si conclude il girone di andata ma c’è già un rinvio. E intanto per il Castrovillari si prepara un vero e proprio tour de force con 3mila chilometri in otto giorni

8
di Redazione
11 febbraio 2021
13:35

L’ennesimo rinvio. Nulla da fare per il Roccella, fermo dallo scorso 10 gennaio. La squadra jonica ha chiesto e ottenuto il rinvio della partita di domenica prossima, in programma in casa del Messina Fc. Ancora alle prese con il covid, il Roccella salterà così la sesta gara consecutiva.

Si attendono buone notizie dal Cittanova, anch’esso fermo dallo scorso 10 gennaio. La situazione si va normalizzando e potrebbe tornare in campo. Da capire anche la situazione in casa San Luca, rimasto a riposo domenica scorsa dopo aver registrato alcune positività al proprio interno.


Intanto ha avuto inizio la serie dei recuperi, con il Messina Fc che ha battuto il Marina di Ragusa, avvicinando i cugini dell’Acr, attualmente al comando della classifica. Ma come abbiamo potuto notare il progetto di risalita dell’Effeci si deve subito fermare. Bene invece il Rotonda, che ha sconfitto la Gelbison.

A proposito di recuperi: si prevedono otto giorni di fuoco per il Castrovillari. I rossoneri del Pollino dovranno affrontare tre gare in Sicilia in una settimana: si comincia domenica in casa del Licata, poi il mercoledì successivo ecco il recupero della gara di Marina di Ragusa e infine, domenica 21 febbraio, terzo viaggio al di là dello Stretto, per andare nel trapanese a sfidare il Dattilo. In otto giorni ben 3mila chilometri in pullman per la squadra di Franceschini. Una situazione alquanto singolare, sicuramente ben lontana da quello che dovrebbe essere lo spirito dei Dilettanti.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top