La fuga del secolo

Ronaldo “scappa” a Manchester, l’addio sgrammaticato ai bianconeri: «Grazzie Juventus»

Il 36enne attaccante portoghese si trasferisce allo United dopo 3 stagioni con la Juventus e nella sua lettera di saluti su Instagram non mancano gli strafalcioni, come una zeta di troppo nei ringraziamenti

302
di Francesco Spina
28 agosto 2021
08:37
Dalla pagina Instagram di Cristiano Ronaldo
Dalla pagina Instagram di Cristiano Ronaldo

Il trasferimento "lampo" di Cristiano Ronaldo dalla Juventus al Manchester United, ha lasciato i tifosi bianconeri di stucco. Quello che tre stagioni fa da molti venne definito come il "colpo del secolo", si tramuta oggi come una delle più grandi "fughe del secolo".

Ronaldo che non si presenta all'allenamento e va via con un aereo privato, ancor prima di essere ceduto, rappresenta il riassunto perfetto di una vicenda che ha quasi del grottesco. Per completare l'opera e certificare la teoria che nel calcio non esistono più le "bandiere" (vedi Del Piero, Totti, Maldini) aggiungiamo anche che è stato Massimiliano Allegri a comunicare per primo in conferenza, la decisione del campione bianconero di lasciare la Juventus e che l'aereo di CR7, era si diretto a Manchester, ma inizialmente sponda City, per poi ritrovarsi invece a "far atterrare il suo illustre passeggero" allo United. Insomma di tutto di più. 


Ad aggiungere ancora del grottesco (di cui sopra) a questa storia, ci ha pensato lo stesso Ronaldo che si è congedato dai tifosi juventini con video pubblicato sui suoi canali social e una lettera di commiato. Una missiva scritta per salutare quelli che sono ormai i suoi ex "tiffosi" (come scrive lo stesso fuoriclasse nella prima versione del post, poi rettificato) e ringraziare per questi anni insieme con un bel “Grazzie Juventus”. Due strafalcioni che sono subiti diventati virale, liberando anche la fantasia e la creatività dei tanti utenti che hanno commentato il post del portoghese. 

La lettera (corretta) di CR7

«Oggi lascio un club meraviglioso, il più grande in Italia e sicuramente uno dei più grandi in Europa». Inizia cosi il messaggio su Instagram di CR7. Il 36enne attaccante portoghese si trasferisce al Manchester United dopo 3 stagioni in bianconero.«Ho dato cuore e anima per la Juventus e amerò sempre la città di Torino fino alla fine», scrive Ronaldo, che a Torino ha vinto 2 scudetti, senza arrivare peró alla Champions League.

«I tifosi (tiffosi nella prima versione ndr) bianconeri mi hanno sempre rispettato e io ho provato a ricambiare questo rispetto lottando per loro in ogni partita, in ogni stagione, in ogni competizione. Alla fine possiamo guardarci indietro e vedere che abbiamo fatto grandi cose, non tutto quello che volevamo ma abbiamo comunque scritto una bellissima storia insieme», aggiunge, inserendo anche alcuni versi dell’inno della Vecchia Signora: «Juve, storia di un grande amore/Bianco che abbraccia il nero, Coro che si alza davvero, Juve per sempre sarà». Quindi, il saluto: «Saró sempre uno di voi. Voi siete ora parte della mia storia come io sento di essere parte della vostra. Italia, Juve, Torino, tifosi bianconeri, sarete sempre nel mio cuore».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top