Calcio Calabria

Salvatore Scoppetta, esperienza e saggezza al servizio del Bocale

VIDEO | Fra i Dilettanti, in Eccellenza, la prima rete del difensore classe 1986 ha consentito alla squadra reggina di conquistare un punto prezioso in trasferta: «Qui c’è una grande famiglia»

51
di R. S.
26 ottobre 2022
21:04

È andato a rinforzare la difesa del Bocale, sposando il progetto della squadra reggina. Peso ed esperienza, serietà e concretezza. Salvatore Scoppetta è un veterano del calcio dilettantistico e in questa seconda esperienza in Eccellenza cercherà di aiutare il Bocale a mantenere la categoria. Per la squadra di Pippo Laface un avvio di campionato inferiore alle attese. Pur offrendo buone prestazioni, la formazione reggina non ha saputo essere concreta e incisiva, ma il gioco c’è, la grinta non manca e i risultati sicuramente arriveranno. La recente partita pareggiata in casa della Promosport dimostra che il Bocale è vivo e vegeto. A Lamezia un punto meritato, che fa soprattutto morale in attesa di ritornare a vincere. «Cercavamo un risultato positivo – conferma Salvatore Scoppetta – e lo abbiamo conquistato meritandolo ampiamente. Siamo stati in grado di reagire dopo l’iniziale vantaggio della Promosport, che si è confermata un’ottima squadra. Potevamo anche vincere, ma alla fine va bene così».

A livello personale una gran bella soddisfazione. Sua la rete del pari in extremis. Non è frequente vedere Salvatore Scoppetta andare a segno, anche se tre stagioni addietro ha messo a segno tre reti con la maglia della Cittanovese in Serie D. Ha deciso di accettare l’offerta del Bocale «principalmente perché non volevo allontanarmi da casa. Allo stesso tempo ho trovato una gran bella società, una vera e propria famiglia. Qui sto bene e darò il mio contributo, assieme ai compagni, per centrare gli obiettivi della società».


Classe 1986, nato a Belvedere Marittimo, Salvatore Scoppetta vanta oltre 400 presenze in Serie D. Lungo l’elenco delle squadre nelle quali ha giocato: Trento, Comiso, Sapri, Budoni, Viterbese, Martina, Ragusa, Hinterreggio, Vibonese, Palmese, Sicula Leonzio, Taranto, Francavilla, Cittanovese, Biancavilla, Marsala, Vigor Lamezia e Paternò. Adesso eccolo al Bocale, dove ha appunto segnato la prima rete con la sua nuova squadra. Un gol che merita pertanto una dedica speciale: «Questa rete è dedicata alla mia famiglia, alle mie bambine Aurora e Alice, a mia moglie e anche al nostro mister Laface, che ci dà una carica incredibile ed è una gran bella persona».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top