L’epigrafe

San Ferdinando, intitolato al compianto Nino Zirilli il campo di calcio sul lungomare

VIDEO | Cerimonia toccante per ricordare l'attaccante nativo del comune del Reggino che negli anni 80 era una bandiera della squadra dilettantistica del Polistena

86
di A. P.
7 marzo 2022
21:45

Un campo di calcio ora porta il nome di Nino Zirilli, compianto calciatore di San Ferdinando per anni bandiera del Polistena. Una cerimonia toccante ha accompagnato la scopertura di una epigrafe, posta sul lungomare cittadino, ad opera del sindaco Andrea Tripodi e della signora Nicoletta Annaccarato. Presenti i figli di Zirilli, è poi seguita all’intitolazione una partita tra il Polistena degli anni ’80 – accompagnato dal presidente e dal mister di allora Mimì Lazzaro e Giuseppe Giancotta – e la formazione dell’associazione “Amici di Nino”, i cui componenti avevano avanzato al Comune la proposta di intitolare il campo.

La cerimonia, dopo il toccante ricordo del giornalista Marcello Marzialetti, ha registrato anche la lettura di una poesia dedicata al calciatore – scritta da Mimmo Tavella – e gli interventi di Maurizio Ferrandello, dei fratelli Sorace, e di Giuseppe Esposito e Serafino Mazzitelli, rispettivamente dirigente e allenatore della squadra che nel 1977 vide l’esordio – nel campionato giovanissimi – di Zirilli.   


GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top