Serie A, harakiri Crotone: sopra di due gol si fa rimontare dal Bologna e perde 3-2

Nell'anticipo del campionato brutta sconfitta per la squadra di Cosmi che resta ultima in classifica e vede allontanarsi ogni possibile sogno salvezza

7
di Francesco Spina
20 marzo 2021
16:19

Nella 28esima giornata il Crotone allo Scida cercava punti salvezza, ma alla fine è il Bologna a fare festa. La squadra di Cosmi chiude il primo tempo sul doppio vantaggio, grazie a Messias e Simy, nella ripresa la squadra di Mihailovc è devastante e rifila tre reti ai pitagorici che con questa sconfitta vedono compromessa quasi definitivamente ogni residua possibilità di salvezza. 

La partita

Il match inizia con due occasione a testa nei primi cinque minuti: al 3' ci prova Barrow dal limite ma Cordaz è bravo a parare, al 5' l'occasione è per il Crotone con Simy che dal limite dell'area manda la palla a lato. Il Bologna è aggressivo e al 7' Barrow si libera sulla sinistra e va al traversone per Palacio: colpo di testa dell'attaccante argentino e super intervento di Cordaz che salva gli squali. Ospiti al tiro anche al 10': Svanberg calcia debolmente dal limite. I padroni di casa si affacciano in avanti prima al 16' con un colpo di testa di Molina, poi al 18' con Messias che vede e serve Simy: il tiro del nigeriano termina largo di poco. 


Uno due Crotone 

La squadra di Cosmi riesce a trovare il gol al 32'. Il brasiliano Messias dalla tre quarti batte un calcio di punizione che sorprende Skorupski: il portiere ospite nonostante il tentativo di parata non può fare nulla sulla traiettoria vincente del giocatore di casa che realizza il suo settimo gol in campionato. Il Crotone gioca sulle ali dell'entusiasmo ed al 37' arriva l'azione che porterà al raddoppio: mischia in area bolognese dagli sviluppi di un corner, due giocatori pitagorici finiscono a tetta. L'arbitro concede il calcio di rigore dopo aver rivisto l'azione al VAR:il fallo è di Soumaoro che trattiene in area Di Carmine. Dal dischetto Simy non sbaglia: 2 a 0 e tredicesimo gol in campionato per l'attaccante,che raggiunge anche il record di Falcinelli che nella stagione 2016/17 aveva segnato 13 gol con la maglia degli squali in A. Il primo tempo termina con i padroni di casa in vantaggio per 2 a 0 

Secondo tempo 

Nella ripresa la squadra di Cosmi regala letteralmente i 3 punti agli ospiti. Dopo due occasioni consecutive per Palacio, il Bologna accorcia le distanze al 62': Soumaoro riceve il pallone dalla sinistra da Palacio e batte Cordaz. La squadra di Mihajlovic è scatenata ed al 65' mette paura agli squali con Schouten che calcia da fuori e lambisce il palo. Lo stesso giocarore bolognese non sbaglia al 70': Barrow apparecchia per Schouten che con un bel destro a giro segna il 2 a 2

Crotone sfortunato, Bologna cinico

Al 76' la squadra di Cosmi prova a riportarsi in vantaggio: Junior Messias approfitta di un disimpegno errato della difesa felsinea e calcia al volo da centro area, ma Skorupski respinge. Sulla ribattuta ecco Vulic, che da ottima posizione calcia fuori. La rimonta del Bologna è completata al 84': Palacio avanza centralmente e va al tiro dal limite: Cordaz para, ma sul tap in ribatte in rete Skov Olsen. Prima del triplice fischio il Bologna ha addirittura l'occasione del quarto gol ma Djidji si oppone su Skov Olsen, dall'altro lato Riviere segna il 3 a 3 ma l'arbitro annulla per fuorigioco. 

Il tabellino 

Crotone (3-5-2): Cordaz; Djidji, Golemic, Cuomo; Pedro Pereira, Messias, Petriccione (75' Vulic), Benali, Molina; Simy, Di Carmine (75' Rispoli);. All. Cosmi

Bologna  (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Soumaoro, Dijks (59' Vignato); Dominguez (59' Sansone), Svanberg (46' Schouten); Orsolini (46' Skov Olsen), Soriano, Barrow; Palacio. All. Mihajlovic

Marcatori: 2' Messias (C), 40' rig. Simy (C), 62' Soumaoro (B), 70' Schouten (B), 84' Skov Olsen (B)

Ammoniti: Cuomo (C), Dijks (B), Soumaoro (B), Petriccione (C), Dominguez (B), Djidji (C), Palacio (B), Soriano (B), Danilo (B)

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top