Serie A, il calabrese Longo designato per il big match Milan-Juventus

L’assistente di Paola farà parte della terna che dovrà dirigere una classica del calcio nazionale. È fra i più esperti in organico

886
di Redazione
5 gennaio 2021
12:15
L’assistente Salvatore Longo
L’assistente Salvatore Longo

Nel turno di Serie A della Befana il regalo più atteso dagli sportivi è il big match serale fra il Milan e la Juventus. Il ritorno a San Siro, da avversario, ma per la prima volta sulla panchina, di Andrea Pirlo, sarà caratterizzato anche dalla presenza di un assistente calabrese.

Nella terna diretta dall’arbitro Doveri, infatti, ecco Salvatore Longo di Paola, assistente arbitrale di grande esperienza e affidabilità, con numerose apparizioni nella massima serie dove, due stagioni addietro, ha anche festeggiato le 100 presenze. Non è una novità, insomma, la sua presenza in gare di cartello, ma Salvatore rimane pur sempre un punto di riferimento per tutto il movimento arbitrale della nostra regione.


Nessun calabrese come lui, in tema di presenze in Serie A, dove ha debuttato allo stadio Olimpico il 20 febbraio del 2011 in Lazio - Bari.

Attualmente alla Can (Commissione Arbitri Nazionale Serie A e B) ci sono cinque assistenti arbitrali calabresi: Salvatore Longo di Paola, Gaetano Massara di Reggio Calabria, Domenico Rocca della sezione di Catanzaro, Valerio Vecchi di Lamezia Terme e Antonio Vono di Soverato.

Con loro anche tre osservatori calabresi: Mario Palmieri di Cosenza, Sergio Pititto di Vibo Valentia e Francesco Squillace di Catanzaro.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top