Serie A, il Crotone affonda contro il Napoli: la squadra di Gattuso vince 4-0

VIDEO | Ancora una sconfitta per la squadra di Stroppa che contro i partenopei perde l'ottava partita in dieci giornate di campionato

9
di Francesco Spina
6 dicembre 2020
20:25

Contro il Napoli il Crotone gioca bene nella prima parte del primo tempo ma poi crolla. I partenopei guidati da Gennaro Gattuso passano allo "Scida" ed agganciano a 20 punti la Juventus. Sempre più a fondo la squadra di Stroppa,terza sconfitta consecutiva e ultima posizione in classifica con due soli punti conquistati dopo dieci partite.

La partita

Il Crotone non inizia male: anzi, al 5’ è pericoloso con un’azione solitaria di Junior Messias che costringe al fallo Koulibaly. Il giocatore del Napoli viene anche ammonito.


Il Napoli ci prova al 9’ con Petagna che vede e serve Insigne: il tiro finisce tra le braccia di Cordaz. Il Crotone gioca bene, come spesso è capitato in questa stagione ma non riesce a trovare gli spazi giusti per concretizzare la mole di gioco. Il Napoli si difende e quando riparte mette sempre in apprensione la difesa degli squali. Il campo è reso pesante dalla pioggia e le due squadre fanno fatica. Al 19’ Lozano è pericoloso in area rossoblù ma la difesa della squadra di Stroppa è attenta e stoppa l’azione offensiva.

Ospiti pericolosi

Nel Napoli Petagna è tra i più propositivi: l’ex Spal fa a sportellate con i difensori del Crotone e spesso crea gli spazi per Lozano ed Insigne. Al 23' è proprio Petagna ad andare al tiro ma Cordaz para. Al 28’ il Crotone si fa vivo in area avversaria con Molina che pennella dalla destra per Simy: il colpo di testa del nigeriano termina a lato.

Vantaggio Napoli

La partita sembra non sbloccarsi ma alla mezz’ora Lorenzo Insigne toglie dal cilindro un gol da applausi: destro a giro dal vertice sinistro che non dà scampo a Cordaz.

Occasione Crotone

I padroni di casa dopo lo svantaggio non si perdono d’animo e cercano la reazione. Al 36' Vulic raccoglie un traversone dalla destra e calcia a botta sicura con il piatto: Ospina salva il risultato. Il Napoli ha l’occasione per il raddoppio in pieno recupero ma il calcio di punizione di Insigne colpisce la barriera. Si va al riposo.

Secondo tempo

La ripresa inizia nel peggiore dei modi per il Crotone che sotto di un gol resta anche in 10: al 5’ brutta entrata di Petriccione su Demme. Il piede a martello del calciatore del Crotone è punito con il rosso.

Raddoppio azzurro

Il Napoli a questo punto può giocare con tutta la calma del caso e al 58’ trova il raddoppio: assist di Insigne e gol del messicano Lozano che a tu per tu con Cordaz trova il raddoppio.

Il Crotone crolla

La squadra di Stroppa accusa il colpo e la montagna da scalare diventa sempre più ripida. Messias ci prova da centrocampo ma Ospina non si lascia sorprendere.
Il Napoli cerca il terzo gol con la rovesciata di Koulibaly: pallone fuori. Il tris però arriva al 75’ con Demme che realizza sull’assist di Mertens.

Poker del Napoli

La partita ha ormai poco da dire, il Crotone è ormai con la testa al prossimo incontro, ancora in casa, con lo Spezia. Il Napoli, invece, trova anche il quarto gol: Petagna al 91’ segna il suo secondo gol in campionato.
La squadra di Gattuso fa festa, per il Crotone è buio fondo.

Il tabellino

Crotone (3-5-2): Cordaz; Cuomo, Marrone, Luperto; Pereira, Molina, Petriccione, Benali (36' Vulic), Reca; Simy (86' Dragus), Messias. All. Stroppa

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly (83' Maksimovic), Mario Rui; Demme, Bakayoko (78' Lobotka); Lozano (78' Politano), Zielinski (69' Mertens), Insigne (78' Elmas); Petagna. All. Gattuso

Arbitro: Livio Marinelli di Tivoli

Marcatori: 31’Insigne, 58’Lozano, 76’ Demme, 91’ Petagna

Note: Partita giocata a porte chiuse. Ammoniti: Koulibaly, Cuomo, Pereira, Reca, Lobotka, Politano. Espulsi: Petriccione

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top