Serie A, il Crotone cade in casa contro il Cagliari: per la salvezza si fa davvero dura

VIDEO | Il Cagliari, con il minimo sforzo, conquista allo Scida, tre  punti importanti in chiave salvezza. I pitagorici restano ultimi 

8
di Francesco Spina
28 febbraio 2021
16:43

Allo Scida il Crotone gioca bene nel primo tempo e meriterebbe di andare al riposo in vantaggio. Il calcio, però, non è una scienza esatta e nella ripresa il Cagliari trova il vantaggio con Pavoletti ed il raddoppio con il rigore di Joao Pedro. 

Primo tempo

Il Crotone inizia il match con il piglio giusto, la posta in palio è tanta: dopo 3' azione in velocità di Ounas che apre sulla destra per Rispoli, il traversone al centro arriva in zona Di Carmine che in scivolata non arriva alla deviazione vincente. Al 5' lancio della difesa pitagorica verso Messias, il brasiliano calcia al volo ma non calibra bene la mira: pallone altissimo. Il Cagliari si affaccia per la prima volta dalle parti di Cordaz al 9': il greco Lykogiannis calcia di sinistro e trova la deviazione in angolo del portiere rossoblù.


Ounas contro tutti

La partita è piacevole, anche se mancano chiare occasioni da gol. Nel Crotone a dare fantasia alla manovra ci pensa Ounas che al 10' si lancia in contropiede. A fermare al limite dell'area, il numero 7 degli squali ci pensa Lykogiannis che viene anche ammonito. Dalla punizione seguente arriva il tiro di Junior Messia che termina alto sopra la traversa di Cragno. La partita non si sblocca. Al 20' su un traversone dalla destra di Rispoli arriva la deviazione di Duncan che per poco non sorprende il suo portiere. Il Cagliari si salva in angolo. La squadra di Stroppa deve fare anche i conti con gli infortuni: al 39' Eduardo deve predere il posto di Molina costretto ad uscire dal campo malconcio dopo uno scontro a centrocampo, stessa sorte per Vulic sostituito da Zanellato. L'ultima occasione del primo tempo è ancora una volta per Ounas: azione in velocità e tiro deviato in angolo.

Secondo tempo

Nella seconda frazione il Crotone ci prova soprattutto dalle fasce: Rispoli da una parte e Pedro dall'altra cercano di inventare ma in area Di Carmine è troppo solo. Ounas cerca la soluzione personale ma conquista solo un calcio d'angolo.

Uno - Due Cagliari

La squadra di Semplici crea la sua prima vera occasione al 12' . I sardi riescono a capitalizzare in meglio trovando il vantaggio: Lykogiannis si invola sulla destra, crossa in mezzo e trova lo stacco vincente di Pavoletti. Bello l'incornata dell'attaccante cagliaritano. Neanche il tempo di riorganizzare le idee e per il Crotone arriva una vera e propria doccia fredda. Azione in velocità di Nandez che serve in area Pavoletti: sull'attaccante arriva l'intervento ruvido di Magallan. Fallo e calcio di rigore. Dal dischetto Joao Pedro non perdona e insacca alle spalle di Cordaz. Troppo pesante il passivo per i pitagorici.

Crotone sfortunato

La squadra di Stroppa sul doppio svantaggio cerca di riaprire il match: al 22' Ounas calcia a giro dal limite destro dell'area di rigore, il pallone va a sbattere sul palo. Sulla ribattuta la sfera arriva tra i piedi di Simy che a porta vuota non trova la giusta cordinazione e calcia alto. Al 31' il Cagliari resta in 10: doppio giallo per Lykogiannis. I padroni di casa ci provano con il tiro dalla sinistra di Reca ma la conclusione viene murata dalla difesa sarda. Nel finale ancora un legno per il Crotone, qesta volta il calcio di punizione di Pedro Pereira incoccia sul montante, con Cragno che poi smanaccia e salva la propria porta. Finisce con gli ospiti che fanno festa. 

Il tabellino 

MARCATORI: 56' Pavoletti, 60' rig. Joao Pedro

CROTONE (3-4-2-1): Cordaz; Magallan, Golemic, Luperto; Rispoli (64' Reca), Molina S. (39' Eduardo Henrique), Vulic (19' Zanellato), Pedro Pereira; Messias, Ounas, Di Carmine (64' Simy). All. Stroppa
CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Ceppitelli, Godin, Rugani; Nandez, Marin, Nainggolan, Duncan (65' Deiola), Lykogiannis; Joao Pedro (77' Asamoah), Pavoletti (65' Simeone). All. Semplici

Ammoniti: Ceppitelli (CA), Di Carmine (CR), Rugani (CA), Magallan (CR)

Espulsi: Lykogiannis al 75' per doppia ammonizione

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top