Serie A, la Roma spazza via il Crotone: all'Olimpico finisce 5-0

VIDEO | Gli Squali resistono solo un tempo. Nella ripresa le doppiette di Mayoral e Pellegrini e la rete di Mkhitaryan costringono la squadra di Cosmi all'ennesima sconfitta stagionale 

2
di Francesco Spina
9 maggio 2021
20:14

Contro la Roma non arriva la prova d'orgoglio del Crotone dopo la matematica retrocessione in B di sette giorni fa, anzi, all'Olimpico emergono ancora una volta i tanti limiti degli squali che perdono 5-0 contro i giallorossi. L'unico merito per la squadra di Cosmi è quello di aver resistito sullo 0-0 fino all'intervallo. Ma nella ripresa i pitagorici sono letteralmente crollati.

Primo tempo

La Roma parte subito forte e cerca di sfondare la difesa ospiite con Kumbulla che serve in profondità per Mayoral: bravo Cordaz ad uscire sul pallone. Azione dirompente del Crotone all'8' con Ounas: il franco algerino lascia sul posto Ibanez, mette in mezzo per Simy che non arriva però a deviare il pallone poiché anticipato da Pedro. La Roma è pericolosa con Pellegrini all'11': il calcio di punizone del capitano giallorosso èpotente ma centrale. Cordaz respinge. Ancora Roma al 17': dagli sviluppi di un corner Mkhitaryan prova col sinistro ma il pallone sbatte sulla parte esterna del palo. I giallorossi sono sfortunati anche al 20' con Mayoral che centra di testa la traversa sopo un calcio d'angolo. Il Crotone si salva. Assedio della squadra di Fonseca che al 38' con Pellegrini impegna Cordaz, bravo a salvarsi in due tempi. il portiere pitagorico è attento anche al 40' sulla conclusione dalla distanza di Mkhitaryan. Al riposo si va con il risultato ad occhiali.


Secondo tempo

Inizia subito bene la Roma che dopo due minuti sblocca il match con lo spagnolo Mayoral: dagli sviluppi di un calcio di punizione l'attaccante sorprende la difesa rossoblù e col mancino trafigge Cordaz. E' l'inizio della goleada. Al 6' ci prova Messias servito da Molina ma il colpo di testa del brasiliano del Crotone finisce a lato di poco. Al 25' arriva il raddoppio giallorosso: imbarazzante la difesa del Crotone che si fa sorprendere su rimessa laterale ed è un gioco da ragazzi per Pellegrini superare Golemic e segnare.

Il tris al 28': ancora una volta Pellegrini. Il capitano riceve dall'armeno Mkhitaryan e di sinistro batte Cordaz. La partita è chiusa. La Roma però non è sazia e Mkhitaryan va a segno per il 4-0 al 33': bella l'azione di Karsdorp che mette in mezzo sul secondo palo per l'armeno che con il sinistro gonfia la rete. Al 90' la squadra di Fonseca trova anche la quinta rete: Mayoral dal limite con il destro batte ancora una volta Cordaz. La Roma consolida il settimo posto che vale la Conference League, il Crotone perde ancora e non vede l'ora che questa stagione da incubo possa finire al più presto

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top