Serie A, Messias scatenato allo Scida: il Crotone batte 4-1 lo Spezia

VIDEO | Per la squadra di Stroppa è il primo successo della stagione. Battesimo del gol per Eduardo e Reca

31
di Francesco Spina
12 dicembre 2020
18:30

Il Crotone deve fare a meno di Cigarini, Petriccione, Rispoli e Benali. In avanti mister Stroppa si affida al solito duo Messias – Simy. Lo Spezia in attacco si affida a Agudelo supportato da Piccoli.

 


Crotone subito in vantaggio

Il Crotone inizia la partita nel migliore dei modi aggredendo gli avversari sin dai primi minuti. Al 7’ gli squali sbloccano il match con il secondo gol in campionato del brasiliano Messias. L’attaccante batte Provedel dopo una bella azione personale che lo vede anche dribblare il difensore ligure Terzi.

Pareggio ospite

Il Crotone gioca bene ma al 18’ “regala” il pari agli avversari: Zanellato sbaglia il disimpegno nei pressi dell’area di rigore: ne approfitta Farias che batte Cordaz immobile. Lo Spezia ringrazia. Al 34’ i padroni di casa ci provano con Simy ma l’attaccante non riesce a concludere, la difesa ospite è brava al 37’ sul tiro di Messias. Le ultime occasioni del primo tempo sono di marca ospite: il raddoppio lo sfiorano prima Piccoli, poi Farias.

 

Secondo tempo e vantaggio rossoblù

La seconda frazione di gioco vedi in campo un Crotone che schiaccia gli avversari nella propria metà campo. L’assalto rossoblù vede dapprima le occasioni per Messias e Simy, poi gli squali trovano il gol con il primo centro in serie A del polacco Reca. Bello il suggerimento di Molina.

Terzo gol del Crotone

Il Crotone è galvanizzato ed al 56’ arriva anche la terza rete: anche per Eduardo è il primo centro in A. Il giocatore raccoglie il passaggio di Pedro Pereira ed a porta vuota appoggia in rete. Italiano prova a mischiare le carte per tornare in partita e manda in campo forze nuove. Il Crotone per resiste bene.

 

Poker del Crotone

A cinque dal termine Messias segna il quarto gol ma Giua annulla per fuorigioco. Il giocatore del Crotone non ci sta e il gol del 4-1 lo segna in pieno recupero: è la sua doppietta personale. Al fischio finale esplode per la prima volta in stagione la gioia del Crotone che in classifica si porta a 5 punti e può pensare già alla trasferta di martedì in casa dell’Udinese.

Il tabellino

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Magallan (73′ Cuomo), Marrone, Luperto; Pereira, Eduardo (85′ Vulic), Zanellato (89′ Riviere), Molina, Reca; Messias, Simy. Allenatore: Stroppa.

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Ferrer (46′ Sala), Terzi, Chabot, Bastoni (84′ Marchizza); Estevez (58′ Gyasi), Ricci, Pobega (58′ Maggiore); Agudelo, Piccoli, Farias (84′ Verde). Allenatore: Italiano.

 

ARBITRO: Giua di Olbia.

MARCATORI: 7′ Messias, 17′ Farias, 49′ Reca, 56′ Eduardo, 90’+6 Messias

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top