Serie A, per il Crotone crisi senza fine: il Verona vince 2-1

VIDEO | La squadra di Stroppa, alla terza sconfitta consecutiva, resta ancora all'ultimo posto 

11
di Francesco Spina
10 gennaio 2021
18:03

Per il Crotone il 2021 è iniziato nel peggiore dei modi: 3 sconfitte su 3 nel nuovo anno. Gli squali cadono al “Bentegodi” di Verona nella diciassettesima giornata del massimo campionato di calcio italiano e collezionano la sconfitta numero dodici della loro stagione.

La partita

L’approccio al match del Crotone è positivo: gli uomini di Stroppa mostrano nei primi minuti una buona personalità e cercano di pungere i padroni di casa che però in difesa sono attenti. Al 6’ è Vulic che va alla conclusione: pallone alto. L’Hellas alza il ritmo ed al 10’ Dimarco ci prova su calcio di punizione: Cordaz è attento e para.


Vantaggio veronese

Il Crotone sbanda in difesa ed il Verona inizia a mettere in difficoltà i pitagorici. Al 16’ azione di contropiede degli scaligeri: pallone per Barak che serve sulla corsa Kalinic. Controllo perfetto dell’ex Fiorentina che in diagonale batte Cordaz e segna il suo primo gol stagionale.

Raddoppio del Verona

Il Crotone accusa il campo e si eclissa in campo. Il Verona ne approfitta ed al 25’ trova il gol del 2-0. Zaccagni serve Dimarco appostato in area di rigore, l’attaccante con un bel tiro d’esterno batte Cordaz. Il Crotone affonda. Al 35’ Barak sfiora il 3-0: il suo colpo di testa trova però la respinta di Cordaz in angolo. Il Crotone si fa vedere al 44’ con Messias: la conclusione dai 30 metri è preda di Silvestri.

Secondo tempo

La ripresa inizia con il Crotone che si butta in avanti: Stroppa prova il tutto per tutto e si schiera con 3 punte. Simy entra al posto di Molina e si schiera in attacco insieme a Riviere e Messias. Al 52’ ci prova Reca: tiro debole che non impensierisce Silvestri.

Gol del Crotone

Gli squali sono più pimpanti rispetto al primo tempo e chiamati alla rimonta pressano i padroni di casa. Al 55’ azione sulla sinistra di Reca, pallone in mezzo per Pedro Pereira che con il piatto destro serve Messias. Il brasiliano in acrobazia accorcia le distanze.

Il Verona controlla

Dopo il gol il Crotone prova a raggiungere il pari ma il Verona è bravo a chiudersi. La squadra di Juric non disdegna di pungere in ripartenza e al 63’ Dimarco serve Barak che spreca da ottima posizione. Nel finale è pericoloso in due occasioni Colley: al 86’ ed al 91’. Finisce qui: per il Crotone è una crisi senza fine.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top