Calcio a 5 Calabria

Serie A2 Futsal, il Cosenza perde il primo posto: pari nel derby contro il Bovalino

I rossoblù pareggiano 3-3 il derby in casa dei reggini e vengono scavalcati in classifica dal Città di Melilli. Pari con lo stesso risultato anche per Catanzaro a Giovinazzo e Futura in casa dell'Arcobaleno Ispica

di Redazione
18 dicembre 2021
20:43
Una fase di Bovalino - Cosenza
Una fase di Bovalino - Cosenza

Undicesima giornata del campionato di serie A2 di futsal nel segno del 3 per le quattro formazioni calabresi. Cosenza, Bovalino, Futura e Catanzaro pareggiano infatti tutte per 3-3 i loro rispettivi match.

Pari e patta nel derby

Termina con 6 gol e tanto spettacolo il derby del "Pala La Cava", fra Bovalino e Cosenza. A passare in vantaggio sono i padroni di casa che segnano al 6'29'' con Edson. Raddoppio del Bovalino dopo 5 minuti grazie alla rete di Labate. Il Cosenza non ci sta e accorcia le distanze con Alex Gonzales al 14'26'' e trova anche il gol del pari un minuto più tardi grazie a Grandinetti. I lupi di coach Leo Tuoto vogliono tutta la posta in palio: al 15'30'' Grandinetti spreca la possibilità del vantaggio sbagliando un rigore mentre al 16'16''  i lupi realizzano il tris con Poti. Sorpasso e prima frazione che si chiude con i rossoblù in vantaggio. 


Nel secondo tempo il Bovalino spinge alla ricerca del pari, mentre la Pirossigeno prova a limitare i danni innalzando un vero e proprio muro difensivo davanti a Del Ferraro. Un tentativo di protezione che resiste fino al 18'28'' quando Andrea Labate trova la sua personale doppietta e il gol che fissa il punteggio sul definitivo 3-3.  Un pareggio dal sapore amaro per il Cosenza che si vede scavalcato al primo posto in classifica dal Città di Melilli, che nel frattempo liquida la pratica Piazza Armerina con un 5-2.

Pareggiano anche Catanzaro e Futura

Finiscono con un pareggio per 3-3 anche le partite giocate dal Catanzaro Futsal e dalla Polisportiva Futura, rispettivamente in casa del Giovinazzo e dell'Arcobaleno Ispica. I giallorossi incassano il primo gol dei pugliesi al 12', poi pareggiano ad un minuto dal termine della prima frazione con Spagnolo. Nel secondo quarto il Catanzaro segna il gol del momentaneo vantaggio dopo appena 2 minuti con Vinicinho e viene riacciuffato al 6' da Roselli. Giallorossi ancora una volta in vantaggio al 13' grazie ad un'autorete di Alves. Il definitivo 3-3 del Giovinazzo arriva al 17' con Jander, autore della sua personale doppietta. 

I reggini del Futura vanno in vantaggio al Pala Tricomi di Rosolini con Modafferi (8'01''). Il pareggio ospite al 3'19 della ripresa, con l'Ispica che trova anche il gol del raddoppio al 3'38''. Pareggio Futura che porta la firma di Caminero (5'44'') mentre il tris dei reggini, e il momentaneo sorpasso, arriva ad opera di Lucao al 9'44''. A timbrare il definitivo 3-3 ci pensa Di Benedetto al 10'39''.  Per tutti i risutati e la classifica clicca qui.

 

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top