Serie A2 Futsal, nel recupero della decima giornata vittoria del Polistena a Messina

La squadra di Molluso con i 3 punti blinda il secondo posto. Perde il Cataforio che vede complicarsi la corsa salvezza

9
di Francesco Spina
9 marzo 2021
21:26

Nel recupero della decima giornata del campionato di serie A2 di Futsal, il Polistena vince 6-3 in casa del Messina e blinda il secondo posto in classifica nel girone D. Il vantaggio dei reggini arriva a 7’38’’ con Silon che scambia con Maluko e batte Iborra. Il Messina non sembra essere il fanalino di coda della classifica e gioca bene. Il Polistena, però è cinico ed a 2’ dal termine del primo tempo raddoppia con Maluko. La ripresa inizia subito con il tris del Polistena: Diogo riceve una bel suggerimento da Maluko e batte Iborra. La quarta rete degli uomini di Molluso arriva a 2’45’’ e porta la firma di Fortuna. La Siac Messina prova la reazione e al 11’13’’ riesce a trovare il gol con Colavita bravo a battere Parisi con un tiro a fil di palo. I siciliani segnano anche la seconda rete questa volta su calcio di rigore trasformato da Piccolo al 12’52’’. Il Polistena chiude definitivamente i conti con la doppietta personale di Fortuna (14’09’’). Doppietta anche per Silone che al 15’05 segna il sesto gol del Polistena. Prima del termine c’è tempo solo per il terzo gol dei padroni di casa messo a segno da Corrieri. Finisce 6 a 3 per il Polistena che con questi 3 punti si porta a quota 42 punti in classifica.

Il tabellino 

SIAC MESSINA-FUTSAL POLISTENA 3-6 (0-2 p.t.)


SIAC Messina: Iborra, Gabriel Barbosa, A. Colavita, Piccolo, Corrieri, L. Colavita, Aricò, Zappia, Farinella, Abdelbaky, Capillo, Venuto. All. D'Urso
Futsal Polistena: Parisi, Arcidiacone, Fortuna, Maluko, Diogo, Silon, Dentini, Attinà, Prestileo, Macrì, Martino, Multari. All. Molluso
Marcatori: 7'38'' p.t. Silon (P), 17'40'' Maluko (P), 1'26'' s.t. Diogo (P), 2'45'' Fortuna (P), 11'13'' A. Colavita (S), 12'52'' Piccolo (S), 14'09'' Fortuna (P), 15'05'' Silon (P), 19'55'' Corrieri (S)
Ammoniti: Iborra (S), Silon (P), Attinà (P). Espulsi: al 13'15'' del s.t. Iborra (S) per somma di ammonizioni
Arbitri: Marco Lupo (Palermo), Massimo Seminara (Palermo) CRONO: Marilena Catanese (Barcellona Pozzo di Gotto)

Sconfitta per il Cataforio

Recupero della decima giornata anche per il Cataforio, che cercava punti salvezza in casa del Piazza Armerina. Al termine della contesa, ad avere la meglio sono i padroni di casa guidati da coach Troia, che vincono 4 a 1 e complicano ancora di più il futuro nella seconda serie nazionale di calcio a 5, per la squadra di Quattrone. Il Cataforio resta penultimo in classifica con 9 punti.

Il tabellino 

GEAR SIAZ PIAZZA ARMERINA-CATAFORIO 4-1 (2-0 p.t.)


Piazza Armerina: Castronovo, Tamurella, De Paiva, Favero, Fabinho, Filetti, Farinato, Cosano, Bruno, Falcone, Goulart, Amato. All. Troia
Cataforio: Parisi, Scopelliti, Cilione, Dudù Rech, Martino, Adornato, Puccinelli, Durante, Al. Labate, Torino, Sarica, Calabrese. All. Quattrone
Marcatori: 5′ p.t. Favero (G), 9’30” t.l. Cosano (G), 3’45” s.t. Martino (C), 6’03” rig. Fabinho (G), 15’02” De Paiva(G)

Note: al 18’38” del p.t. Cilione (C) fallisce un tiro libero Espulsi: al 5’30” del s.t. Dudù Rech (C)
Arbitri: Mario Certa (Marsala), Salvatore Cucuzzella (Ragusa) CRONO: Salvatore Pagano (Catania)

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top