Serie B

Serie B 2022/23, il quadro è (quasi) completo: si attendono novità sul futuro della Reggina

Prende sempre più forma il prossimo campionato cadetto. E mentre gli amaranto aspettano buone notizie e soprattutto l'iscrizione, si preannuncia una stagione da urlo

di Matteo Occhiuto
25 maggio 2022
07:00

Prende sempre più forma il quadro delle partecipanti al prossimo campionato di Serie B, in attesa di ricevere novità sul destino della Reggina. Il weekend appena andato in archivio ha consegnato al prossimo torneo cadetto tre partecipanti, le retrocesse dal piano superiore: dalla A arriveranno infatti Genoa, Venezia e Cagliari.

Venerdì scorso ha mantenuto la categoria anche il Cosenza di Pierpaolo Bisoli, aggiungendosi alla lista di aventi diritto che comprende anche le deluse dei play off di B: Brescia e Benevento, più Perugia e Ascoli eliminate al primo turno.


Tutte loro si aggiungono al primissimo gruppo di dieci club, raggiungendo le diciotto unità. Mancano, di fatto, solo due squadre: la promossa dai playoff di C (una fra FeralpiSalò, Catanzaro, Palermo e Padova e la perdente della finale per la Serie A fra Monza e Pisa.

Diciotto già certe, due in bilico

Ascoli, Bari, Benevento, Brescia, Cagliari, Cittadella, Como, Cosenza, Genova, Frosinone, Modena, Monza/Pisa, Reggina, Parma, Ternana, SPAL, Sudtirol, Venezia, FeralpiSalò/Catanzaro/Palermo/Padova.

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top