Serie B, al Cosenza non basta Crecco: al Marulla passa 2-1 il Frosinone

VIDEO | I calabresi passano in vantaggio ma poi soffrono. Ospiti agguantano il pari nel finale di tempo, poi nella ripresa passano con il 2-1 di Szyminski

8
di Francesco Spina
6 marzo 2021
16:39

Dopo il ko in casa del Brescia, il Cosenza cade in casa contro il Frosinone allenato dall'ex calciatore del Milan, Alessandro Nesta. Una sconfitta che complica la corsa salvezza dei lupi, e che per la prima volta in stagione mette in dubbio la panchina di Occhiuzzi.
Primo tempo

La partita inizia con i lupi che sembrano pimpanti e propositivi. Al 7' azione sulla destra di Gerbo, che suggerisce per Tremolada. Il numero 21 del Cosenza cambia lato per Crecco: l'ex Pescara controlla e con un bel tiro in diagonale batte Bardi. Bel gol del giocatore rossoblù. Dopo il vantaggio il Cosenza si chiude in difesa: il Frosinone chiude i lupi nella propria metà campo ma non riesce ad impensierire più di tanto Falcone .


Il Cosenza sbaglia, il Frosinone pareggia

La squadra di Occhiuzzi si lascia schiacciare dagli ospiti e si riaffaccia in area avversaria solo al 33' con Carretta che calcia altissimo. Gli ospiti vanno al tiro 2 minuti più tardi: Falcone para. Al 37' occasionissima per il lupi, con Carretta che non riesce a deviare in porta il traversone di Tremolada. Al 44' Gliozzi è pericoloso ma in questo casa Bardi è bravo. Sulla ripartenza del Frosinone arriva il pareggio: Novakovich riceve palla, entra in area e batte Falcone. Il primo tempo si chiude sul risultato di 1 a 1.

Secondo tempo

La seconda frazione di gioco vede il Frosinone vicino al raddoppio dopo 2' : Falcone devia in angolo il tiro di Kastanos. Al 11' Idda sfiora il gol: dagli sviluppi di un angolo non arriva per poco la deviazione del dfensore del Cosenza. Al 23' Iemmello va al tiro: centrale, nessun pericolo per Falcone. I lupi cercano di pungere centralmente e Bahlouli va al tiro: pallone deviato in angolo dalla difesa del Frosinone. Dall'angolo che ne segue arriva la testa di Gliozzi ma il pallone finisce a lato. La doccia fredda per il Cosenza arriva dagli sviluppi di un corner battuto alla sinistra di Falcone. Il colpo di testa di Szyminski entra in porta e fa esultare i ciociari. Nel finale lo stesso autore del 2-1 sfiora il tris ma è attento Falcone. Finisce qui: il Cosenza cade in caso e adesso il futuro è in salita

Il tabellino

COSENZA-FROSINONE 1-2

COSENZA: Falcone; Tiritiello, Idda, Ingrosso (43’ st Trotta); Gerbo, Petrucci, Ba (1’ st Sciaudone), Crecco; Tremolada (25’ Bahlouli); Carretta (25’ st Sacko), Gliozzi (37’ st Mbakogu).A disposizione: Saracco, Bouah, Schiavi, Legittimo, Vera, Kone. Allenatore: Occhiuzzi.

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Curado, Szyminski, Brighenti; Zampano, Gori (14’ st Rohdén), Maiello (40’ st Maiello), Kastanos, Salvi (23’ st Vitale L.); Ciano (14’ st Iemmello), Novakovich (40’ st Parzyszek).A disposizione: Iacobucci, Capuano, Ariaudo, D’Elia, Tribuzzi, Vitale M., Brignola.Allenatore: Nesta.

Arbitro: Amabile della sezione di Vicenza.
Marcatori: 7’ pt Crecco, 45’ pt Novakovich, 41’ st Szyminski.
Ammoniti: Idda, Gori, Petrucci, Salvi, Crecco, Gerbo.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top