SERIE B | Sempre Cosenza: Trapani eliminato

Al “Provinciale” un’altra vittoria dei silani che volano così ai quarti dei playoff che mettono in palio un posto tra i cadetti

61
di Alessio Bompasso
23 maggio 2018
22:57

Il Cosenza è ufficialmente ai quarti di finale dei playoff promozione. Il sogno Serie B continua per i lupi che “bastonano” il Trapani anche al “Provinciale” dove sembra di vivere il remake del match d’andata al Marulla. Anche i marcatori rossoblu sono gli stessi: Tutino e Okereke. 

La cronaca

Parte meglio il Trapani, subito alla ricerca del vantaggio in seguito alla sconfitta della gara di andata. Ordinato in fase difensiva, il Cosenza si espone raramente in avanti facendo registrare in avvio soltanto un paio di conclusioni dalla distanza di Bruccini. Al 33? protestano i padroni di casa per il presunto fallo in area di Idda ai danni di Murano, ma secondo l’arbitro Sozza non ci sono gli estremi per il calcio di rigore. La squadra di Calori non “sfonda” e il primo tempo si chiude a reti inviolate.

Secondo tempo

Gli attacchi del Trapani si fanno più insistenti nella ripresa, ma al 63? Okereke ruba palla a centrocampo a Drudi, si invola verso la porta di Furlan e scarica l’imparabile destro che vale l’1-0 per il Cosenza. I padroni di casa accusano il colpo, tentano una timida reazione e capitolano al 78?, quando dalla destra Corsi fa partire un perfetto cross per Tutino che di testa firma il 2-0. È il gol che determina la fine della contesa.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top