Squali da rivedere

Serie B: Crotone distratto, Como tutto cuore. Allo Scida finisce 2-2

VIDEO | Non basta la doppietta di uno scatenato Mulattieri che per due volte porta i rossoblù in vantaggio. Per gli ospiti a segno Iovine e l'ex Cosenza Ettore Gliozzi

449
di Francesco Spina
22 agosto 2021
23:02

Esordio in campionato del Crotone al chiaroscuro. I pitagorici passano in vantaggio per due volte ma si fanno raggiungere dal neopromosso Como. Alla fine allo Scida arriva un punto d'oro soprattutto per gli ospiti. 

Primo tempo

Durante la prima frazione di gioco si  viaggia sul filo dell’equilibrio con gli ospiti che comunque, si dimostrano attenti e chiudono bene tutti gli spazi alla squadra di Modesto. Il Como sa essere anche pericoloso e al 4' con Chajia, impensierisce Festa: la conclusione finisce di poco a lato. Gli uomini allenati dal comasco Gattuso restano in zona offensiva e sono pericolosi con un bel colpo di testa di Cerri che però non inquadra la porta. Il Crotone sembra stordito e  si affaccia in avanti solo al 20’: i pitagorici conquistano in calcio di punizione che però non riescono a sfruttare.


Al 21' ci prova Vulic con una sassata dalla distanza, pallone angolato ma Gori è attento e para in due tempi. Ci prova anche Mulattieri un minuto più tardi ma il pallone si spegne sul fondo. I padroni di casa vogliono il gol è lo cercano anche a 6 minuti dalla fine del primo tempo sempre su calcio di punizione ma Vulic non riesce a piazzarla. Nei minuti finali di tempo Crotone ancora pericoloso: prima con Mulattieri che calcia addosso al difensore Scaglia, poi con Maric che di testa colpisce verso lo specchio della porta ma trova la deviazione della difesa comasca che manda la sfera in angolo. 

Secondo tempo 

La seconda frazione di gioco inizia con gli Squali che spingono subito sull'acceleratore alla ricerca del gol. Dopo due giri di lancette l'occasione per il vantaggio è nei piedi di Vulic: rasoterra deviato in angolo. La rete arriva dagli sviluppi del corner: il pallone arriva nei piedi di Vulic che calcio al volo, ne approfitta Mulattieri che con un tocco ravvicinato batte Gori e fa saltare di gioia i 2.500 presenti sugli spalti dell'Ezio Scida. Il Crotone prova a sfruttare l'entusiasmo e va alla conclusione con Zanellato: palla alta al 5'. 

Il Como non si scompone, anzi, punge in avanti e trova il meritato gol del pari. All'8 dalla sinistra bell'azione di Chaijia che entra in area e con un tocco sotto scavalca Festa in uscita. La gioia del gol se la prende però Iovine che spinge il pallone in porta. Il Crotone non ci sta e riprova a riportarsi in vantaggio con il tiro da fuori di Vulic (11'): pallone respinto dal muro comasco. 

Doppio Mulattieri

Al 21' i pitagorici sono bravi a ritrovare la strada giusta per il gol. Azione in velocità di Kargbo che con un bel rasoterra serve dalla sinistra Mulattieri, appostato in area: per il numero 9 è un gioco da ragazzi battere gori. Doppietta per l'attaccante in prestito al Crotone dall'Inter. Al 23' è ancora Mulattieri il più pericoloso dei suoi: tiro potente da buona posizione ma Gori è super e manda il pallone in angolo. Il Crotone è scatenato e ci prova anche con l'ex Chievo Mogos: si salva il Como. 

Pareggio ospite

I padroni di casa giocano bene ma i comaschi hanno ancora fiato per affacciarsi dalle parti di Festa. Al 33' Molina stende in area La Gumina: calcio di rigore. Dal dischetto l'ex Cosenza Ettore Gliozzi non sbaglia e regala il pareggio ai suoi. Il Como sfiora addirittura il terzo gol ma è sfortunato: tiro di Gliozzi che colpisce il suo compagno di squadra Parigini sulla linea di porta. A 7' dal termine ospiti ancora in avanti: il palo salva il Crotone sul tiro di Iovine.  Al terzo minuto di recupero è ancora una vola Gliozzi a mettere i brividi a Festa: rovesciata dell'attaccante con il portiere pitagorico che è bravo a dire no. Al triplice fischio il Como può esultare per il buon punto conquistato. Il Crotone è invece da rivedere. 

Il tabellino

Crotone: Festa, Visentin, Mondonico, Nedelcearu, Mogos, Zanellato (Kargbo 63′), Vulic, Molina, Benali, Mulattieri, Maric. Allenatore: Francesco Modesto
Como: Gori, Iovine, Bertonicini, Scaglia, Ioannou, Bellemo, Hmaidat (Arrigoni 74′), Toninelli (Parigini 63′), Chajia (Cagnano 83′), Gabrielloni (La Gumina 63′), Cerri (Gliozzi 74′). Allenatore: Giacomo Gattuso
Marcatori: 50' e 66' Mulattieri (C); 53' Iovine (Co), 79' rig Gliozzi (Co) 
Note: Spettatori 2500. Ammoniti: Visentin (C), Toninelli (Co), Scaglia (Co), Hmaidat (Co), Vulic (C), Gliozzi (Co)

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top